Bologna .. 14 febbraio! San Valentino da Art’e con ” Dialoghi d’amore”.. Premi per la torta più bella!

art'è,bologna,san valentino,14 febbraio,dialoghi d'amore,mirella santamato DIALOGHI d’AMORE….. Giovedì 14 febbraio 2013 Dalle 19 in poi Presso Art’E in via Frassinago 2/b…

Ospite dell’evento Mirella Santamato, Scrittrice, giornalista, poetessa, ricercatrice di Verità. Presenterà il sito “ WWW.VIVERE FELICI E CONTENTI.IT” un sito con contenuti mai apparsi in rete, che testimonia, ce ne fosse ancora bisogno, quanto gli esseri umani siano stati alienati dal conoscere l’Amore. Le persone non sanno che, invece, gli uomini e le donne conoscono questo luminoso sentiero fin dalla notte dei tempi, da migliaia e migliaia di anni, fin da bambini, ma nessuno finora ne è stato consapevole. Durante la serata verranno svelati, proprio la sera di San Valentino, i CODICI SEGRETI DELLE FIABE INIZIATICHE In occasione dell’evento gli ospiti sono invitati a realizzare una torta a forma di cuore, che verrà giudicata da esperti del settore quali Terry Zanetti, giornalista e scrittrice enogastronomia e dai giovani cake designers bolognesi Ely e Molla. Le torte migliori verranno premiate con candele profumate e un bracciale della linea FIBRAE con cuori Swarovski…

art'è,bologna,san valentino,14 febbraio,dialoghi d'amore,mirella santamato“l’amore non è’ un vestito già’ confezionato, ma stoffa da tagliare, preparare e cucire. Non è’ un appartamento chiavi in mano, ma una casa da costruire, concepire, conservare e spesso riparare” . (M. Quoist )art'è,bologna,san valentino,14 febbraio,dialoghi d'amore,mirella santamato

Soirèe champagne ” Pierre Paillard” a Lissone.. Dall’aperitivo fino al gateau di cioccolato nero

Venerdi 30 novembre una serata speciale, presso la gastronomia Casati in via Origo 34 a Lissone! Dalle 20 alle 24 vi rapiremo…

Degustazione champagne  della maison
pierre paillard 1.jpg“Pierre Paillard”
(Brut, Blanc de Noirs, Rosé).

Lo stile dei vini della maison Pierre Paillard nasce  dalla cura maniacale della vigna (interamente grand cru) e dagli assemblage inimitabili che abbinano la complessità e la vinosità del pinot noir  con la freschezza e la mineralità dello chardonnay. 

pierre paillard 0.jpgLa produzione familiare si tramanda da generazioni la stessa cura e passione che mantiene lo spirito della tradizione attraverso il fermento dell’innovazione.

Abbinamenti gastronomici: Gnocco fritto con lardo e grana dop, risotto allo champagne, petto d’anatra con patè della casa, puré di patate, chips di zucchine e julienne di carote nere, assaggio di formaggi francesi, gateau di cioccolato nero e mandorle.

L’elaborazione dello champagne a cura di Armando Lazzaroni, Mario Garuti e Cris Casiraghi, autori del libro“Champagne”( Le Guide di Winelove, Bevivino editore).

Hiitchcock 1.jpg “Lo Champagne, Hitchcock e il cinema”

un percorso sulla presenza dello champagne nella storia del cinema, attraverso la proiezione di scene di film, con testo sottotitolato.

“promenade dans la Champagne”un cortometraggio semiserio sulle gradevoli fatiche delle degustazioni presso alcune piccole, straordinarie maison della Champagne.

Assaggi di cinema

“Fin de soirée” per i più tenaci con la proiezione di brevi cortometraggi,. autentiche degustazioni cinematografiche.

Perprenotazioni tel (039481769- 3337105436)

Tutto questo per 25 euro (pochi posti ancora disponibili).

annika.jpgUna cena ben programmata è un crescendo  che inizia con le note soavi di uno champagne, per poi passare ad arpeggi di un intermezzo , culminando con la fanfara del piatto principale, cui seguiranno i dolci accordi di un dessert.. Sarà come fare l’amore con stile, iniziando con delle insinuazioni……………..18-06-2011 11.54.42.JPG

MILANO “DI VIOLE DI LIQUIRIZIA” ARTE DELLA PASTICCERIA.. UOVA DI CIOCCOLATO

Se volete deliziare vista, palato e olfatto.. Fate assolutamente visita prima di Pasqua alla pasticceriaDI VIOLE E DI LIQUIRIZIE.jpgDI VIOLE DI LIQUIRIZIA”.. Una madre (Pina)  e una figlia (Lulù) con una grande passione per i dolci…. Decidono di uscire dalle mura domestiche per realizzare un sogno.. Un sogno riuscito perfettamente ..DI VIOLE E DI LIQUIRIZIE 2.jpg In queste giornate primaverili, con il venticello leggero, verrete avvolti da profumi gia nelle vicinanze del negozio..DIVIOLEDILIQUIRIZIAMILANO.jpg Dalle sfogliatelle ai macarons, nel cuore di Brera l’arte pasticcera vi aspetta, ci aspettano per prendersi cura di noi, dei nostri desideri più segreti .. Via Madonnina 10 (http://www.diviolediliquirizia.it/)

annika.jpgDal Libro Chocolat : “Ma questa gente mi piace . Mi piacciono le loro piccole preoccupazioni introverse. Posso leggere facilmente nei loro occhi, le loro bocche- questa con l’aria amareggiata gusterà le mie scorze d’arancia aromatizzate; e questa con il sorriso dolce apprezzerà i cuori di albicocca dal centro morbido; questa ragazza con i capelli scompigliati adorerà i mendiants; questa donna vivace e allegra adorerà i boeri… Stanotte Caroline Clairmont sognerà le scaglie di croccante, e si sveglierà affamata e irritata….. “18-06-2011 11.54.42.JPG

ROMA… HO VOGLIA DI ……… DOLCE!

Dolce 2.JPGEntri, ti siedi e ordini il Dolce.. Ciò che arriva è  Pura estasi…  un secchiello di krapfen, dei biscotti, le crostatine della nonna e un tiramisù ancora da creare composto da: una moka con caffè fumante, savoiardi, cacao in polvere  e crema al mascarpone… Come un bambino davanti a un gioco ti perdi…… Non l’ho sognato! C’è un locale alla moda nella bella capitale, e si chiama propriodolce 13.jpg DOLCE in via Tripolitania 4 a pocchi passi da via Nomentana. Il posto è molto luminoso, c’è un laboratorio a vista dove le creazioni più sublimi nascono dalle mani dello
alessandro capotosti.jpg chef pasticcere Alessandro Capotosti. Ma quando scende la sera la location si trasforma in un ristorante romantico, luci basse e leccornie impensabili, preparate dallo chef Giacomo Cappelli, come le pizzelle fritte con puntarelle.. Prezzi interessanti…. 


annika.jpgMentre lavoro  libero la mente, respirando profondamente. Le finestre sono aperte, e l’aria che filtra sarebbe fredda se non fosse per il calore dei fornelli, le pentole di rame, il vapore che si innalza dalla copertura che si scioglie. Gli aromi di cioccolata, di vaniglia, del rame scaldato e della cannella che si uniscono danno alla testa, sono molto invitanti. Il gusto vivo e terrestre delle Americhe, il profumo piccante e resinoso delle foreste pluviali. E’ così che viaggio ora, come facevano gli aztechi nei loro rituali sacri. Messico, Venezuela, Colombia. La corte di Montezuma. Cortez e Colombo. Il cibo degli dei, che spumeggia e ribolle nel vasellame da cerimonia. L’ amaro elisir della vita”. Chocolat..18-06-2011 11.54.42.JPG

CACAO… Il Tiffany del cioccolato!

cacao 12.jpgTheobroma che significa “frutto degli dei”!Ovvero la     cioccolata … Era la bevanda sacra degli aztechi, associata alla dea della fertilità  Xochiquetzal, e la cosumavano solo i nobili… Il tremendissimo conquistatore del Messico, Hernàn Còrtes, l’assaggiò alla corte dell’imperatore Montezuma e poco dopo l’introdusse in Spagna, dove era tale la sua fama di afrodisiaco che le donne la bevevano di nascosto.CACAO 2.jpg.cacao 4.jpg

 Noi donne crolliamo davanti a una scatola di cioccolatini, figuriamoci cosa potrà accaderci  se visiteremo il negozio CACAO  in via Eustacchi 47 a Milano! CACAO 3.jpgTutto un mondo creato con il cioccolato.. Borse, scarpe, giochi, ovviamente per la vicina Pasqua tanti ovetti divertenti..

annika.jpg18-06-2011 11.54.42.JPG

Firenze.. San Valentino a base di cioccolato!

La fiera delfiera cioccolato firenze.jpg Cioccolato Artigianale di Firenze cade proprio nei giorni degli innamorati! In piazza Santa Croce dal 10 al 19 febbraio questa dolcissima manifestazione attende gli innamorati! Si terranno le tradizionali dimostrazioni di lavorazione della cioccolata tenuta dai maestri cioccolatieri.Tutta Firenze profuma di cioccolato, in molti locali della città si degusta il cibo degli dei.. Presso il Museo Gucci troveremo “il cioccolato è alla moda“…..

annika.jpgBuon San Valentino…………………………………………………………………………………..18-06-2011 11.54.42.JPG


Milano.. Cena “Amore e Psiche” al ristorante “Rubacuori” per San Valentino

amore e psiche canova.jpgAmore e Psiche …..

Nella vicenda narrata da Apuleio, Psiche, mortale dalla bellezza eguale a Venere, diventa sposa di  Amore-Cupido senza tuttavia sapere chi sia il marito, che le si presenta solo nell’oscurità della notte. Scoperta su istigazione delle invidiose sorelle la sua identità, è costretta, prima di potere ricongiungersi al suo divino consorte, a effettuare una serie di prove, al termine delle quali otterrà l’immortalità…  

 Il ristoranteRubacuori 13.jpg Rubacuori , all’interno del  nuovissimo hotel Chateau Monfort a Milano , luogo certamente ispirato alle favole, propone per San Valentino il menù “Amore e Psiche“… Che dire mi intriga l’idea…Si tratta di un romantico e seducente percorso culinario, curato dallo chef executive Pasquale d’Ambrosio… Sono andata a sbirciare il menù…. Fantastico.. Vi anticipo solo il dolce:Amore e Psiche perle di dolcezza al cioccolato abbinate ad un Barolo chinato.. E’ possibile recarsi presso il lounge bar del  Chateau Monfort anche solo per un aperitivo a base di champagne e Finger Food… http://www.hotelchateaumonfort.com/ 


san valentino,amore e psiche,hotel chateau monfort,milano,cena romantica,aperitivo,ristorante rubacuori“Amore, quando ti diranno che t’ho dimenticata, e anche se sarò io a dirlo, quando io te lo dirò, non credermi.”…… Pablo Nerudasan valentino,amore e psiche,hotel chateau monfort,milano,cena romantica,aperitivo,ristorante rubacuori

Il giorno di San Valentino si apre a Vienna la mostra per Gustav Klimt…Romanticissima

La romantica Vienna festeggia i 150 anni dalla nascita dell’artista icona Gustav Klimt… Un pittore che non passa mai di moda, superando qualsiasi gap generazionale! Vienna sarà avvolta e coinvolta dai festeggiamente come merita la  capitale della Mitteleuropa, punto nevralgico della rivoluzione che coinvolse tutte le forme culturali.. Proprio il giorno di San Valentino si apre al Kunsthistorische Museum :Klimt 1.jpg Gustav Klimt al Kunsthistorisches MuseumKlimt 2.jpg si potranno vedere 13 dipinti realizzati per le scalinate dello stesso Museo… annika.jpgcafe mozart.jpgImperdibile da innamorati, una cioccolata con panna allo storico
 Cafè Mozart… Non perdetevi i cioccolatini…Vi lascio con il klimt bacio.jpgBacio di Klimt… 

NON SOLO A SAN VALENTINO! CREIAMO PRALINE DI GELATO PER CHI AMIAMO

Fuori è tremendamente freddo… il camino è acceso.. e noi abbiamo preparato un dolce davvero paradisiaco… Praline di gelato …. Alla fine di una cena romantica, che boccone dopo boccone , ha condotti gli amanti a un lieto fine, non può certo mancare un dolce..1cioccolata.jpggelato vaniglia.jpg

“Per preparare circa 25 cioccolatini INGREDIENTI:3 tazze di gelato alla vaniglia (consiglio le vaschette Cold Gelato)- una tavoletta di cioccolata fondente  da 200g- 25 g di cioccolato al latte- 1/2 tazza di nocciole tritate.

PREPARAZIONE:mettere una placca da forno in freezer per 10 minuti. Con uno scavino del melone, prendere le palle di gelato e metterle sulla placca.Congelarle almeno un’ora in freezer.

Rivestite ora un’altra placca da forno con carta da forno e mettetela in freezer per 15 minuti.Intanto sciogliete la cioccolata fondente in un tegamino e quella al latte in un altro pentolino.

Con un porzionatore ,trasferite le palline di gelato sulla placca che estrarrete dal congelatore. Versare con un cucchiaio o con una tasca da pasticciere  un pò di cioccolata fondente  fino a coprire quasi completamente le praline,poi farcitene alcune con il cioccolato al latte e altre con le nocciole tritate. Completate e rimettete in freezer fino al momento di servire…….

annika.jpgTorna sovente e prendimi,
palpito amato, allora torna e prendimi,
che si ridesta viva la memoria
del corpo, e antiche brame trascorrono nel sangue,
allora che le labbra ricordano e le carni ,
e nelle mani un senso tattile si riaccende.
Torna sovente e prendimi,la notte,
allora che le labbra ricordano, e le carni…

Costantinos Kavafis18-06-2011 11.54.42.JPG