Milano.. 8 Marzo ! “SCARPE” spettacolo dedicato alle donne! alla Fonderia Napoleonica..

Stasera presso la Fondazione Napoleonica (via Thaon de Revel 21), va in scena “SCARPE” di margo volo.jpgMargò Volo con la regia di Enzo Iacchetti… Si tratta di una divertente commedia autoironica in cui Margò mette in scena la propria esperienza compulsiva da “scarpivora”.. Noi donne siamo ossessionate dalle scarpe, e non lo nascondiamo! Dalle ballerine che ci regalano classe ,ai sandali, agli stivali, ai tacchi vertiginosi..  D’altronde si sà, noi donne spesso per sopravvivere a una relazione logora, o a un uomo distratto abbiamo tre possibilità: trovarci un amico con cui parlare dei nostri dolori , comprare scarpe o sparire!

fonderia napoleonica.jpgPer chi lo desidera nel corso della serata sarà possibile assistere alla visita guidata della parte museale della Fonderia..http://www.fonderianapoleonica.it/

Annika 8marzo.jpg

18-06-2011 11.54.42.JPG

8 marzo.. brindiamo con un aperitivo “Mimosa” al coraggio delle donne..

smile again associazione.jpgUn pensiero speciale per le donne vittime dell’acidificazione, pratica barbara ancora usata in alcuni paesi come il Pakistan, dove  da poco è stata riconosciuta come reato.Smile Again e  Acid Survivors Foundation, stanno lottando per una legge più dura.

E a tutte noi donne un racconto tratto da le”Donne Che Corrono Coi Lupi”… Un uomo andò da un szabò, un sarto, e provò un abito. Stando davanti allo specchio vide che l’orlo era irregolare. “Oh” disse il sarto, “non si preoccupi. Tenga giu la parte più corta con la sinistra, e nessuno se ne accorgerà”.  Mentre il cliente seguiva il consiglio, osservò che il risvolto della giacca si arrotondava invece di restare piatto. “Questo?” disse il sarto. ” Ma non è niente”. Giri un poco la testa e tenga giù il mento”. Il cliente accondiscese, ma intanto osservò che il cavallo dei pantaloni era un pò corto e stringeva un pò.  “Oh, non si preoccupi di questo”, disse il sarto. ” Tenga giù il cavallo con la destra, e sarà perfetto”. Il cliente accettò e acquistò l’abito. Il giorno dopo indossò il vestito nuovo con tutte le alterazioni portate da mani e mento. Mentre passava per il parco con il mento che teneva giù il risvolto, una mano che tirava giù la giacca e l’altra il calzone, due vecchi smisero di giocare a scacchi per guardarlo mentre passava. “M’Isten, Dio mio”! disse il primo ” guarda quel povero storpio”! L’altro riflettè un momento e poi sussurò: ” Igen, si, è davvero storpio, ma…. dove avrà trovato un vestito così bello?”

Annika 8marzo.jpgNoi donne ,Vogliamo a tutti i costi sembrare impeccabili, anche se soffriamo e non ci percepiamo più, camminiamo nella vita completamente bloccate, per far vedere che ce la facciamo,che va tutto bene..

L’unica cosa che voglio fare domani è sedermi al sole, e percepirne il calore, magari con un’amica e bere un buonissimo aperitivomimosa cocktail.jpg Mimosa… Spremete un’arancia, versate il liquido in una flutes e coprite con prosecco…18-06-2011 11.54.42.JPG

8 marzo…. “Donne Che Corrono Coi Lupi”.. cerchiamo la nostra creatività..

Seduta sul mio letto penso a cosa c’è di carino e divertente da poter fare per la festa della donna… La mia mente vagola alla ricerca di cene-aperitivi-spettacoli.. Un vuoto interiore si impossessa di me.. Mi alzo e corro a prendere un libro che mi regalò circa 10 anni fa un uomo con un’anima femminile .. Lo rileggo febbrilmente…

donne che corrono coi lupi.jpgDov’è presente? Dove potete sentirla,dove trovarla?Percorrendo i deserti, i boschi ,gli oceani, le città, va nei barrios e nei castelli. Vive tra le regine, in sala di consiglio, in fabbrica ,in prigione, sulla montagna della solitudine. Vive nel ghetto, all’università e nelle strade. Lascia impronte ovunque ci sia una donna che è terreno fertile.

Dove vive la Donna Selvaggia? In fondo al pozzo, nel corso superiore dei fiumi, nell’etere senza tempo. Vive nella lacrima e nell’oceano. Vive nella linfa degli alberi. Vive nel passato, da dove la convochiamo. Sta nel presente e ha un posto al nostro tavolo, sta dietro di noi in fila, e sta davanti a noi per la strada. E’ NEL FUTURO E TORNA INDIETRO NEL TEMPO PER TROVARCI ORA. 

Vive nel verde che sbuca tra la neve, vive negli steli fruscianti del morente grano d’autunno, vive dove i morti vengono per un bacio. Vive di poesia e percussione e canto. Vive di quarti di tono e di note di passaggio, e in una cantata, in una sestina, nei blues. E’ l’attimo che precede l’ispirazione che ci abbaglia…..

La Piccola Fiammiferaia non conosce più la Donna Selavggia. La bambina selvaggia si congela. 

Stare insieme a persone vere che ci riscaldano, che approvano ed esaltano la nostra creatività, è essenziale al flusso della vita creativa. Altrimenti ci congeliamo.Il nutrimento è un coro di voci, dal di dentro e dall’esterno. Non so bene di quanti amici abbiamo bisogno, ma senz’altro di uno o due che ritengano il nostro dono, qualunque esso sia ,pan de cielo, pane degli angeli. Tutte le donne hanno diritto a un coro di alleluja.

Per evitare di essere come la Piccola Fiammiferaia, dovete intraprendere un’azione molto importante. Chiunque non sostenga la vostra arte, la vostra vita, non merita il vostro tempo. Duro ma vero. Altrimenti si vestono gli stracci della Piccola Fiammiferaia e si è costrette  a vivere una vita assai parziale che congela i pensieri, la speranza, i doni, lo scrivere, il suonare, il disegnare, il danzare”.  Tratto da ” DONNE CHE CORRONO COI LUPI”  di Clarissa Pinkola Estès.

Annika 8marzo.jpg Consiglio questo libro a tutti gli uomini che osano correre con le donne che corrono coi lupi.. Se non ve la sentite abbandonate la maratona prima… Non rovinate la corsa anche a noi..18-06-2011 11.54.42.JPG

Per la festa dell’8 marzo, per le donne musei gratis.. Un Saluto a Lucio Dalla..

8 marzo,festa della donna,musei aperti,musei gratis,palazzi,ville,aree archeologiche

Anche quest’anno prosegue l’iniziativa Musei gratis per tutte le donne l’8 marzo.. Si potranno vedere, Musei, aree archeologiche,ville, biblioteche e archivi. E’ un omaggio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali… Mi piace l’idea di una giornata esclusiva per noi donne… respirando arte… festa delle donne.jpg(http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_2116572447.html)

Un saluto al grande Lucio Dalla…