Come un gatto sopra i tetti di Linz!

Solo saltellando da palazzo a palazzo , di guglia in guglia potremo vedere la meraviglia, l’arte sublime! In questa meravigliosa città austriaca, dal 14 giugno sui tetti è esposta linz 1.jpgHòhenraush, Euforia d’Alta quota!   Una biennale d’arte sospesa sul l’OO Kulturquartier, famoso quartiere dei musei di Linz .. Emozionante, da non perdere….

annika.jpg” La felicità suprema e del pensatore è sondare il sondabile e venerare in pace l’insondabile.” Goethe

18-06-2011 11.54.42.JPG

Palazzo Ducale ..dal 23 al 26 maggio Mantova Chamber Music Festival

A Mantova, 4 giorni di concerti, visite d’arte e incontri nei palazzi storici della città dei Gonzaga…

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arte

 

Si inaugura giovedì 23 maggio a Mantova “Trame sonore a Palazzo – Mantova Chamber Music Festival”. L’iniziativa, promossa dall’Orchestra da Camera di Mantova con la collaborazione della Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici della province di Mantova, Brescia e Cremona e il sostegno di Fondazione Cariplo,

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arteda giovedì 23 a domenica 26 maggio, animerà la splendida città dei Gonzaga, riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, con un ricco calendario di appuntamenti musicali e culturali: per quattro giorni, dalle 10 alle 23 ininterrottamente, i più bei luoghi d’arte cittadini risuoneranno, offrendosi ai visitatori in una prospettiva inedita di incontro tra musica, arte, storia, architettura e paesaggio.

Sono oltre ottanta i concerti in programma e più di cento i musicisti europei che si danno appuntamento a Mantova per un meeting ispirato dal piacere di fare musica insieme in un contesto unico. L’occasione per turisti e appassionati di musica e arte è servita. Sarà, infatti, sufficiente dotarsi del pass del Festival (info: mantovachamber.com) per visitare luoghi unici, anche in orari insoliti grazie a straordinarie aperture notturne, attraversare le meravigliose sale di Palazzo Ducale e Palazzo Te, intrattenersi nell’affascinante Rotonda di San Lorenzo, o ascoltare un concerto nel Teatro Bibiena, gioiello di architettura e acustica, e nella Basilica palatina di Santa Barbara.

Cuore della manifestazione sarà Palazzo Ducale, città-palazzo di straordinaria estensione e bellezza, che porta le firme, tra gli altri, di Giulio Romano, Andrea Mantegna, Domenico Fetti, Pisanello. Gli interventi di consolidamento effettuati nell’ultimo anno, consentiranno di riaprire finalmente al pubblico una buona parte della Reggia dei Gonzaga, seriamente ferita dai terremoti del maggio 2012.

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arteIn occasione del Festival “Trame sonore a Palazzo” sarà possibile visitare di nuovo le sale di Corte Vecchia, anche queste infatti saranno scenario suggestivo dei concerti di affermati interpreti della scena internazionale: ospiti della 4 giorni, tra gli altri, il pianista Alexander Lonquich, i violoncellisti Giovanni Sollima ed Enrico Bronzi, il soprano Gemma Bertagnolli e il mezzosoprano Sara Mingardo, i violinisti Dejan Bogdanovich e Fulvio Luciani. Dice Giovanna Paolozzi Strozzi, Soprintendente Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Mantova, Brescia e Cremona e Direttore di Palazzo Ducale di Mantova: Trame Sonore a Palazzo costituisce la sfida e la risposta forte ad eventi che, appena un anno fa, sembravano aver messo in ginocchio la città di Mantova: in particolare la Reggia dei Gonzaga, uno dei complessi museali più grandi al mondo, è stata colpita duramente dal sisma del 20 e 29 maggio scorso al punto da far chiudere le porte al Museo per alcuni mesi.

Adesso riportare la musica tra le sue mura, ripetendo un uso familiare alla raffinata corte gonzaghesca, è trasformare l’evento nefasto in un evento gioioso, di rinascita culturale e artistica.

Ad interagire con gli artisti ospiti della manifestazione saranno i musicisti dell’Orchestra da Camera di Mantova, sia nella formazione orchestrale – a cui sono affidati i concerti di apertura, in programma giovedì 23, Basilica di Santa Barbara, ore 21.30, con la direzione di Umberto Benedetti Michelangeli, e di chiusura del Festival, domenica 26, al Teatro Bibiena, ore 20.30, al pianoforte la giovane promessa del concertismo Gabriele Carcano – che riuniti in gruppi e ensemble cameristici. 

 L’Orchestra da Camera di Mantova, con questa prima edizione di Trame sonore, vuole dare un originale contributo di conoscenza e di sostegno in questo senso, chiamando a raccolta i tanti amici musicisti che in oltre trent’anni le sono stati vicini, ed utilizzando gli ingredienti che le sono propri: la città di Mantova, gioiello di architetture rinascimentali, palcoscenico naturale e l’entusiasmo e l’alta professionalità che ha sempre caratterizzato i suoi componenti. “Trame sonore a Palazzo” è nello stesso tempo un percorso musicale e di visita che si svolge attraverso raffinate occasioni d’ascolto: recuperando lo spirito più autentico del fare e fruire la musica da camera, i concerti in programma faranno rivivere i luoghi e le occasioni per le quali quella musica veniva originariamente ideata e composta. Percorsi di visite d’arte, ideati da e affidati a studiosi e storici, incroceranno le performance musicali, prenderanno da esse spunto o vi culmineranno, in un costante e continuo scambio di suggestioni. Alla non-stop di concerti farà eco un programma collaterale e complementare di lezioni di musica e conferenze-concerto, a carattere divulgativo sulla musica, alla portata di tutti e ad ingresso libero.

 

Ma non finisce qui: negli stessi giorni Mantova ospita Mantova Creativa mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arte(www.mantovacreativa.it  ), la manifestazione che da tre anni, e per quattro giorni, fa della città un vero e proprio laboratorio della creatività, un punto di incontro dove nascono progetti che mettono a contatto designer, studenti e artisti con aziende di rilevanza nazionale ed internazionale.

E ancora il 26 e 27 graphic novel, editoria locale, narrativa, saggistica, poesia, libri per bambini e ragazzi, libri d’artista e molto altro per la mostra della piccola editoria italiana Piccoli editori a Mantova, in programma il 25 e 26 maggio 2012 alla biblioteca mediateca G. Baratta. Una occasione unica per trascorrere un weekend all’insegna della musica, dell’arte e della cultura visitando una delle più belle città italiane: tante sono infatti le soluzioni per soggiornare a Mantova, messe a punto dal Touring Club Italiano, per questo weekend. Per usufruire delle agevolazioni è sufficiente visitare il sito internet www.mantovachamber.com  o contattare il Punto Touring Mantova by V&V Vellini Viaggi
via Cavour, 92 tel. 0376/310170.

 

I pass d’ingresso saranno acquistabili presso la Biglietteria dell’Orchestra da Camera di Mantova, e direttamente presso la Biglietteria di Palazzo Ducale, durante i giorni del Festival. Quattro le modalità di accesso, a partire da 8 euro per il One Pass, che permette l’ingresso con posto riservato ad 1 concerto a scelta, fino ad un massimo di 75 euro per il Prime Pass, che offre l’ingresso con posto riservato a 15 concerti a scelta e valido per tutti i giorni del Festival. Un servizio bus navetta gratuito permetterà al pubblico di spostarsi agevolmente tra le sedi dei concerti. Programma dettagliato su: www.mantovachamber.com  e www.ocmantova.com  Per informazioni: Segreteria dell’Orchestra da Camera di Mantova (piazza Sordello 12, Mantova), tel. +39 0376 368618, info@mantovachamber.com . Prevendita pass e info costi: tel. +39 0376 1961640 

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arte«La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della mia musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini.»

Ludwig Van Beethoven  

Padova.. Mostra “Pietro Bembo e l’invenzione del Rinascimento”.. Ingresso gratis per le coppie a San Valentino!

Padova, Palazzo del Monte di Pietà,   Piazza  Duomo, dal 2 febbraio al 19 maggio si terrà la mostra Mostra Bembo 1.JPGPietro Brembo e l’invenzione del Rinascimento“. Capolavori del Giorgione, Mantegna , Bellini, Raffaello… Per San Valentino ingresso gratuito alle coppie….http://www.mostrabembo.it/Mostra bembo 2.jpgannika.jpg

 “In che modo un oggetto che non mi dà nessun piacere a riconoscerlo nel vero, diventa, in pittura, l’origine di un godimento estetico?E in che modo un oggetto, piacevole in natura, mi dà un piacere più e più intenso, a ritrovarlo in un’opera d’arte? La risposta , a mio vedere, dipende dal fatto che l’arte esalta ad insolita attività i comuni processi psichici, da cui derivano tutti, o quasi, i nostri piaceri;e li immunizza da sensazioni fisiche disturbatrici” Bernard Berenson (1856-1959)18-06-2011 11.54.42.JPG

Venezia! Il vaporetto dell’arte! Da un museo all’altro…

Da giugno, sul Canal Grande si muove il Vaporetto dell’arte..

 

venezia,vaporetto dell'arte,musei,aperitivo,cipriani,bellini,punta della dogana,casanova,fenice,ca' rezzonicoUna vera e propria linea dell’arte che solcando il Canal, farà tappa a oltre venti tra i principali siti artistici della incantata città lagunare.. Ca’ Rezzonico, palazzo Grassi, Punta della Dogana, Collezione Guggenheim, Gallerie dell’Accademia , Teatro la Fenice… Che meraviglia! Durante la traversata sarà possibile scendere e risalire a piacimento nell’arco delle 24 ore, nel caso un luogo ci colpisse particolarmente! Muovendosi col Vaporetto dell’Arte ci saranno varie agevolazioni nei musei..

www.vaporettoarte.com  info:biglietto 24€ tel 041/2424

venezia,vaporetto dell'arte,musei,aperitivo,cipriani,bellini,punta della dogana,casanova,fenice,ca' rezzonicoCome sempre quando mi reco o penso a Venezia, non posso fare ameno di correre con la mente , a quel genio libertino , che tanto amo’ la sua Venezia… Buonasera Casanova:” posso offrirle un Bellini da Cipriani e farle qualche domanda?”……

www.annikaboc.com

Milano.. 8 Marzo ! “SCARPE” spettacolo dedicato alle donne! alla Fonderia Napoleonica..

Stasera presso la Fondazione Napoleonica (via Thaon de Revel 21), va in scena “SCARPE” di margo volo.jpgMargò Volo con la regia di Enzo Iacchetti… Si tratta di una divertente commedia autoironica in cui Margò mette in scena la propria esperienza compulsiva da “scarpivora”.. Noi donne siamo ossessionate dalle scarpe, e non lo nascondiamo! Dalle ballerine che ci regalano classe ,ai sandali, agli stivali, ai tacchi vertiginosi..  D’altronde si sà, noi donne spesso per sopravvivere a una relazione logora, o a un uomo distratto abbiamo tre possibilità: trovarci un amico con cui parlare dei nostri dolori , comprare scarpe o sparire!

fonderia napoleonica.jpgPer chi lo desidera nel corso della serata sarà possibile assistere alla visita guidata della parte museale della Fonderia..http://www.fonderianapoleonica.it/

Annika 8marzo.jpg

18-06-2011 11.54.42.JPG

Per la festa dell’8 marzo, per le donne musei gratis.. Un Saluto a Lucio Dalla..

8 marzo,festa della donna,musei aperti,musei gratis,palazzi,ville,aree archeologiche

Anche quest’anno prosegue l’iniziativa Musei gratis per tutte le donne l’8 marzo.. Si potranno vedere, Musei, aree archeologiche,ville, biblioteche e archivi. E’ un omaggio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali… Mi piace l’idea di una giornata esclusiva per noi donne… respirando arte… festa delle donne.jpg(http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_2116572447.html)

Un saluto al grande Lucio Dalla… 

MILANO DESIGN WEEKEND ! ARTE E DESIGN.. NOTTE BIANCO…

Torna per il 2° anno,dal 6 al 9 settembre, mdw 2011.jpgMilano Design Weekend! Un evento promosso da Rcs e Mondadori.. Tema centrale di questa edizione,Diamoci del tu.Dialoghi tra arte e design. Quattro giornate no stop!notte bianca 13.jpg E una notte bianca dedicata allo shopping… Sconti del 30 per cento su prodotti di design nei negozi che aderiscono..  Importanti ingressi gratuiti al Museo del Novecento,Museo Archeologico,laboratori per bambini al Triennale Design Museum….  Questi 4 giorni si respirerà creatività,voglia di vivere,di divertirsi…
fantasia....jpg Tanti percorsi d’arte,di design,architettura e musei.. finalmente arte e design si incontrano e confrontano.. Il limite tra arte,architettura,design diviene invisibile…http://www.milano-designweekend.it/ 

Se vi sentiste troppo presi dal ritmo frenetico della città,c’è un posticino dove riprendere tranquillità,parlo del Bistrò del tempo ritrovato.jpgBistrò del Tempo Ritrovato…. Un luogo di degustazioni cibi e libri… Tantissimi libri per bambini,testi in lingua inglese,narrativa italiana,europea,americana,africana,e orientale dell’Ottocento e contemporanea.. I cibi serviti al Bistrò del Tempo Ritrovato,sono naturali,semplici,senza conservanti..E’ possibile pasteggiare con un tè o una tisana..Pasticceria e gelateria di grande livello…Un bicchiere di ottimo vino in abbinamento ad un formaggio dop e un buon libro,per un aperitivo diverso e rilassante…. In via Vincenzo Foppa 4, tel.02.36503146…

annika.jpgE’ fantastico,il mistero della distanza è svanito, seduti in un bar di Milano possiamo bere il tè del Tibet con del formaggio di malga,sentire,capire ciò che ci piace davvero… Acquistare un oggetto di design perchè piace a noi…18-06-2011 11.54.42.JPG

Una mattina,siccome uno di noi era senza nero,si servì del blu:era nato l’Impressionismo….”(P.A.Renoir)

 http://www.facebook.com/pages/Sorbetto-Annika-Boc/143055199097334

 

PAVIA DAL 17 SETTEMBRE AL 18 DICEMBRE ,ESPOSTI AL CASTELLO VISCONTEO… “DEGAS-LAUTREC-ZANDO'”..

les folies de Monmartre.jpgUn allestimento coinvolgente… les folies de montmatrte 2.jpgParigi fin du siècle,con le bellissime donne intente per ore alla toeletta,il mondo deilautrec moulin rouge.jpeg cabaret e dei caffè-concerto,il balletto,le case chiuse…Tutto l’universo dei giovani parigini alla fine dell’800…. Che fascino,che mistero…. Le Scuderie del castello visconteo pavia.JPGCastello Visconteo di Pavia espongono 100 opere dei tre grandi artisti che ci accompagnano in un percorso affascinante,come calati in un altro tempo… Le Scuderie sono situate nel Palazzo commissionato da Galeazzo Visconti alla fine del XIV sec. Le facciate interne sono manifestazioni della grande architettura gotica lombarda.. http://www.scuderiepavia.com/ per conoscere tante altre mostre in corso http://www.alefcultural.com/sito.html   

pavia,mostra,degas,lautrec,zandò,lombardia,parigi,lesfoliedemontrmartrepavia,mostra,degas,lautrec,zandò,lombardia,parigi,lesfoliedemontrmartre 

„      

 

IL 24-25 SETTEMBRE .. MUSEI GRATIS IN TUTTA EUROPA.. “GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO”.. MUSEI ,MONUMENTI APERTI


GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO.jpgL’Italia Tesoro d’Europa!!!!

Ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa, le Giornate Europee del Patrimonio sono dedicate al dialogo e alla conoscenza reciproca delle radici culturali dei paesi membri. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali aderisce alle Giornate insieme ad altri 49 Stati Europei.
 In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio l’ingresso a musei, gallerie e zone archeologiche dello Stato è gratuito come gratuite sono tutte le iniziative che è possibile consultare nel sito

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/index.html

 

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-
roma segreta.jpgMiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1096677046.html
annika.jpgE come scrisse il geniale Oscar Wild..” Amate l’arte per sè,e allora tutte le cose che vi occorrono vi saranno concesse.Tutte le grandi civiltà hanno professato questo culto per la bellezza e per la creazione di cose belle;per esso la vita di ogni cittadino diventa un sacramento e non una speculazione”……18-06-2011 11.54.42.JPG