Come un gatto sopra i tetti di Linz!

Solo saltellando da palazzo a palazzo , di guglia in guglia potremo vedere la meraviglia, l’arte sublime! In questa meravigliosa città austriaca, dal 14 giugno sui tetti è esposta linz 1.jpgHòhenraush, Euforia d’Alta quota!   Una biennale d’arte sospesa sul l’OO Kulturquartier, famoso quartiere dei musei di Linz .. Emozionante, da non perdere….

annika.jpg” La felicità suprema e del pensatore è sondare il sondabile e venerare in pace l’insondabile.” Goethe

18-06-2011 11.54.42.JPG

Palazzo Ducale ..dal 23 al 26 maggio Mantova Chamber Music Festival

A Mantova, 4 giorni di concerti, visite d’arte e incontri nei palazzi storici della città dei Gonzaga…

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arte

 

Si inaugura giovedì 23 maggio a Mantova “Trame sonore a Palazzo – Mantova Chamber Music Festival”. L’iniziativa, promossa dall’Orchestra da Camera di Mantova con la collaborazione della Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici della province di Mantova, Brescia e Cremona e il sostegno di Fondazione Cariplo,

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arteda giovedì 23 a domenica 26 maggio, animerà la splendida città dei Gonzaga, riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, con un ricco calendario di appuntamenti musicali e culturali: per quattro giorni, dalle 10 alle 23 ininterrottamente, i più bei luoghi d’arte cittadini risuoneranno, offrendosi ai visitatori in una prospettiva inedita di incontro tra musica, arte, storia, architettura e paesaggio.

Sono oltre ottanta i concerti in programma e più di cento i musicisti europei che si danno appuntamento a Mantova per un meeting ispirato dal piacere di fare musica insieme in un contesto unico. L’occasione per turisti e appassionati di musica e arte è servita. Sarà, infatti, sufficiente dotarsi del pass del Festival (info: mantovachamber.com) per visitare luoghi unici, anche in orari insoliti grazie a straordinarie aperture notturne, attraversare le meravigliose sale di Palazzo Ducale e Palazzo Te, intrattenersi nell’affascinante Rotonda di San Lorenzo, o ascoltare un concerto nel Teatro Bibiena, gioiello di architettura e acustica, e nella Basilica palatina di Santa Barbara.

Cuore della manifestazione sarà Palazzo Ducale, città-palazzo di straordinaria estensione e bellezza, che porta le firme, tra gli altri, di Giulio Romano, Andrea Mantegna, Domenico Fetti, Pisanello. Gli interventi di consolidamento effettuati nell’ultimo anno, consentiranno di riaprire finalmente al pubblico una buona parte della Reggia dei Gonzaga, seriamente ferita dai terremoti del maggio 2012.

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arteIn occasione del Festival “Trame sonore a Palazzo” sarà possibile visitare di nuovo le sale di Corte Vecchia, anche queste infatti saranno scenario suggestivo dei concerti di affermati interpreti della scena internazionale: ospiti della 4 giorni, tra gli altri, il pianista Alexander Lonquich, i violoncellisti Giovanni Sollima ed Enrico Bronzi, il soprano Gemma Bertagnolli e il mezzosoprano Sara Mingardo, i violinisti Dejan Bogdanovich e Fulvio Luciani. Dice Giovanna Paolozzi Strozzi, Soprintendente Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Mantova, Brescia e Cremona e Direttore di Palazzo Ducale di Mantova: Trame Sonore a Palazzo costituisce la sfida e la risposta forte ad eventi che, appena un anno fa, sembravano aver messo in ginocchio la città di Mantova: in particolare la Reggia dei Gonzaga, uno dei complessi museali più grandi al mondo, è stata colpita duramente dal sisma del 20 e 29 maggio scorso al punto da far chiudere le porte al Museo per alcuni mesi.

Adesso riportare la musica tra le sue mura, ripetendo un uso familiare alla raffinata corte gonzaghesca, è trasformare l’evento nefasto in un evento gioioso, di rinascita culturale e artistica.

Ad interagire con gli artisti ospiti della manifestazione saranno i musicisti dell’Orchestra da Camera di Mantova, sia nella formazione orchestrale – a cui sono affidati i concerti di apertura, in programma giovedì 23, Basilica di Santa Barbara, ore 21.30, con la direzione di Umberto Benedetti Michelangeli, e di chiusura del Festival, domenica 26, al Teatro Bibiena, ore 20.30, al pianoforte la giovane promessa del concertismo Gabriele Carcano – che riuniti in gruppi e ensemble cameristici. 

 L’Orchestra da Camera di Mantova, con questa prima edizione di Trame sonore, vuole dare un originale contributo di conoscenza e di sostegno in questo senso, chiamando a raccolta i tanti amici musicisti che in oltre trent’anni le sono stati vicini, ed utilizzando gli ingredienti che le sono propri: la città di Mantova, gioiello di architetture rinascimentali, palcoscenico naturale e l’entusiasmo e l’alta professionalità che ha sempre caratterizzato i suoi componenti. “Trame sonore a Palazzo” è nello stesso tempo un percorso musicale e di visita che si svolge attraverso raffinate occasioni d’ascolto: recuperando lo spirito più autentico del fare e fruire la musica da camera, i concerti in programma faranno rivivere i luoghi e le occasioni per le quali quella musica veniva originariamente ideata e composta. Percorsi di visite d’arte, ideati da e affidati a studiosi e storici, incroceranno le performance musicali, prenderanno da esse spunto o vi culmineranno, in un costante e continuo scambio di suggestioni. Alla non-stop di concerti farà eco un programma collaterale e complementare di lezioni di musica e conferenze-concerto, a carattere divulgativo sulla musica, alla portata di tutti e ad ingresso libero.

 

Ma non finisce qui: negli stessi giorni Mantova ospita Mantova Creativa mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arte(www.mantovacreativa.it  ), la manifestazione che da tre anni, e per quattro giorni, fa della città un vero e proprio laboratorio della creatività, un punto di incontro dove nascono progetti che mettono a contatto designer, studenti e artisti con aziende di rilevanza nazionale ed internazionale.

E ancora il 26 e 27 graphic novel, editoria locale, narrativa, saggistica, poesia, libri per bambini e ragazzi, libri d’artista e molto altro per la mostra della piccola editoria italiana Piccoli editori a Mantova, in programma il 25 e 26 maggio 2012 alla biblioteca mediateca G. Baratta. Una occasione unica per trascorrere un weekend all’insegna della musica, dell’arte e della cultura visitando una delle più belle città italiane: tante sono infatti le soluzioni per soggiornare a Mantova, messe a punto dal Touring Club Italiano, per questo weekend. Per usufruire delle agevolazioni è sufficiente visitare il sito internet www.mantovachamber.com  o contattare il Punto Touring Mantova by V&V Vellini Viaggi
via Cavour, 92 tel. 0376/310170.

 

I pass d’ingresso saranno acquistabili presso la Biglietteria dell’Orchestra da Camera di Mantova, e direttamente presso la Biglietteria di Palazzo Ducale, durante i giorni del Festival. Quattro le modalità di accesso, a partire da 8 euro per il One Pass, che permette l’ingresso con posto riservato ad 1 concerto a scelta, fino ad un massimo di 75 euro per il Prime Pass, che offre l’ingresso con posto riservato a 15 concerti a scelta e valido per tutti i giorni del Festival. Un servizio bus navetta gratuito permetterà al pubblico di spostarsi agevolmente tra le sedi dei concerti. Programma dettagliato su: www.mantovachamber.com  e www.ocmantova.com  Per informazioni: Segreteria dell’Orchestra da Camera di Mantova (piazza Sordello 12, Mantova), tel. +39 0376 368618, info@mantovachamber.com . Prevendita pass e info costi: tel. +39 0376 1961640 

mantova,music festival,chamber,palazzo ducale,arte«La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della mia musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini.»

Ludwig Van Beethoven  

Milano.. HYBRID Architecture& Design! 8-21 APRILE! Università degli Studi di Milano!

Ecco due scatti effettuati sabato sera, nel magico contesto dell’HYBRID ARCHITECTURE DESIGN.. università 1.jpguniversita 2.jpgPasseggiavo tranquilla nel centro di Milano e sono stata letteralmente rapita da un’alchimia di luci e suoni.. Sto parlando del cortile dell’Università degli Studi di Milano, divenuto palcoscenico dell’arte e della creatività, tra installazioni di architettura e design che promuovono un incontro tra materiali, mondi, menti.. Se potete fino al 21 aprile… 

annika.jpgL’arte è la magia liberata dalla menzogna di essere verità“….18-06-2011 11.54.42.JPG

Milano.. Museo Novecento.. dal 4 aprile mostra su “Andy Warhol”.. Fiori 1964 diventa una torta!

Andy Warhol.jpgAndy Warhol, oltre a essere un genio indiscusso, fu anche un vero amante dei dessert e precursore del cake design, Warhol pubblicò nel 1959 il ricettario Wild Raspberries! Anche per questo per l’apertura della mostra dal 4 aprile al Museo Novecento il laboratorio torte di simona 2.jpg le Torte di Simona ha creato un gàteau ispirato al quadro
Fiori 1964
…. Arte e cibo, perchè scegliere quando si può avere tutto? 

annika.jpgUn artista è uno che produce cose di cui la gente non ha bisogno ma che lui – per qualche ragione – pensa sia una buona idea dargli18-06-2011 11.54.42.JPG

MILANO.. UNA GIGANTESCA BOLLA PER DIVERTIRSI.. “On Space Time Foam” presso l’Hangar Bicocca”

Ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare….” Vi ricordate la celebre battuta di Blade Runner ? Ebbene a questo ho pensato quando mi sono imbattuta nella surreale, gigantesca, bolla sulla quale si può saltare e giocare.. Parlo dell’installazione di Tomàs Saracenobicocca 1 a.jpgbicocca 1.jpgbicocca 2.jpgbicocca3.jpgOn Space Time Foam” fino al 3 febbraio all’ HangarBicocca. L’artista argentino dice:“Mi interessava mettere in risalto la forza dell’interpretazione reciproca. Si perchè ogni tuo movimento fa muovere tutto e tutti. E così il divertimento si trasmette”… Provare per credere…..

annika.jpg E come disse Anatole France “Il gioco è un corpo a corpo con il destino”.18-06-2011 11.54.42.JPG

Padova.. Mostra “Pietro Bembo e l’invenzione del Rinascimento”.. Ingresso gratis per le coppie a San Valentino!

Padova, Palazzo del Monte di Pietà,   Piazza  Duomo, dal 2 febbraio al 19 maggio si terrà la mostra Mostra Bembo 1.JPGPietro Brembo e l’invenzione del Rinascimento“. Capolavori del Giorgione, Mantegna , Bellini, Raffaello… Per San Valentino ingresso gratuito alle coppie….http://www.mostrabembo.it/Mostra bembo 2.jpgannika.jpg

 “In che modo un oggetto che non mi dà nessun piacere a riconoscerlo nel vero, diventa, in pittura, l’origine di un godimento estetico?E in che modo un oggetto, piacevole in natura, mi dà un piacere più e più intenso, a ritrovarlo in un’opera d’arte? La risposta , a mio vedere, dipende dal fatto che l’arte esalta ad insolita attività i comuni processi psichici, da cui derivano tutti, o quasi, i nostri piaceri;e li immunizza da sensazioni fisiche disturbatrici” Bernard Berenson (1856-1959)18-06-2011 11.54.42.JPG

Settanta monumenti nel mondo si illumineranno in ottobre, per un giorno , di rosa.. Per la campagna Nastro Rosa…

Scrisse Alda Merini:”Amo i colori, tempi di un anelito inquieto, irrisolvibile, vitale, spiegazione umilissima e sovrana dei cosmici “perchè” del mio respiro.”  Parto con una grande donna, per ricordare che nel mese di ottobre, 70 monumenti nel mondo si illumineranno, per un giorno, di rosa. In occasione della Campagna Nastro Rosalilt 2.jpg,promossa da Lilt http://www.nastrorosa.it/  (Lega Italiana Lotta contro i tumori) e da Estèe Lauder, per raccogliere fondi con lo scopo di  continuare la ricerca della  salute del seno. Per contribuire attivamente all’iniziativa, basta acquistare un prodotto con nastro rosa tra i marchi che aderiscono (Aveda, Aramis and Designer Fragrances, Clinique, Estèe Lauder, Darphin, GoodSkin Labs, La Mer), oppure facendo shopping nel weekend del 5 ottobre in via Montenapoleone a Milano, le boutique devolveranno il 10 % dell’incasso. 

empire state building rosa.jpgAd accendersi per primo sarà
l’Empire State Building, segue la Tour Eiffel, l’Opera House a Sydney, l’Arena di Verona…….etc etc! Stiamo unite………annika boc se ci credi si avvera.jpg

Grande partecipazione alla bellissima serata da ART’E a Bologna!

asta,art'e,bologna,moda,onlus,fashionL’asta del  19 settembre organizzata presso  ART’E  a Bologna, e curata nei dettagli dal raffinato proprietario Luca Righi a favore dell’associazione A.G.E.O.P ricerca Onlus ,si è rivelata ottima per la raccolta fondi e molto divertente per noi partecipanti!

 

asta,art'e,bologna,moda,onlus,fashionIl  duo Malandrino e Veronica, ha caricato l’ambiente di freschezza e ironia, davvero spettacolare , unico e originale l’abito di Roberta Guercini ….   Un bilancio più che positivo per questa iniziativa….. Speciale  come questo stupendo show-room!

asta,art'e,bologna,moda,onlus,fashion

 

Firenze! Wine Town …. Vino, arte, cibo ! 21-22 settembre 2012

 

wine town 2012,firenze,palazzi storici,cibo,musica

 

Solo vino di qualità verra’ sorseggiato nei Palazzi storici, il tutto pasteggiando , sentendo musica e guardando splendidi spettacoli..

Non e’ un sogno… Il 21 e il 22 settembre, Firenze fa da scenografia per la manifestazione WINE TOWN 2012..

wine town 2012,firenze,palazzi storici,cibo,musicaPer l’occasione verrano aperti 15 Palazzi storici privati, come il misterioso “Palazzo Pazzi Quaratesi” dove probabilmente fu architettata la congiura dei Pazzi.. Mistero, fascino e molto ancora nei banchi di degustazioni sparsi appunto per la citta’ , tra chioschi e luoghi storici..

wine town 2012,firenze,palazzi storici,cibo,musicaA organizzare gli assaggi , 18 tra i piu grandi chef toscani, che ci sconvolgeranno con leccornie abbinate a vini in maniera magistrale! La manifestazione e’ libera, la visita dei Palazzi assolutamente gratuita, per le degustazioni a disposizione la “WINE CARD” , costa solo 15 euro e si può acquistare sul sito http://www.winetown.it/

 

wine town 2012,firenze,palazzi storici,cibo,musica “Siate sempre in guerra con i vostri vizi, in pace con i vostri vicini, e fate si che ogni anno vi scopra uomini migliori” 

(Benjamin Franklin)

“Solo gli imbecilli non sono ghiotti…si e’ ghiotti come poeti, si e’ ghiotti come artisti … ” Annika Boc

Bologna.. ART’E… Arte contemporanea, da indossare, vivere: gioielli, oggettistica, essenze, stoffe… Che magia!

Un viaggio per i nostri sensi, ecco ciò che accade da Art’e …  

 

art's bologna,il bello bologna,fashion bologna,fashion,vip,esclusivo bologna

 

 

art's bologna,il bello bologna,fashion bologna,fashion,vip,esclusivo bolognaUna cara amica mi disse che dovevo assolutamente visitare questo show-room , certa che me ne sarei innamorata… Pensai a cio’ che disse Socrate:” non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare.” Eccomi al volante della mia auto, esco dalla mia amata Milano, direzione: Bologna! Parcheggio in via Frassinago e cerco il numero civico 2,  giungo davanti alla vetrina e capisco che non e’ un negozio ma un luogo da scoprire..

 

Apro la porta , la mia vista e’ abbagliata, il mio olfatto accarezzato, dimentico chi sono, da dove vengo, nulla ha più importanza, sto per intraprendere un viaggio, un viaggio tra la bellezza, le stoffe che profumano di oriente, ogni oggetto e’ un pezzo d’arte , l’arte che si fonde con la praticità …. Un location fashion ricca di segreti, di storie, ogni angolo racconta di paesi lontani e vicini, il piacere del mondo e’ racchiuso in questo scrigno…

 

Ed e’ per tutti , per chiunque abbia voglia di vedere e toccare con mano il bello..

 

art's bologna,il bello bologna,fashion bologna,fashion,vip,esclusivo bologna

Ogni pezzo ha una storia, e raccontata con la passione del proprietario Luca Righi, assume i colori di un racconto tratto da le Mille e Una Notte..  

art's bologna, il bello bologna, fashion bologna, fashion, vip, esclusivo bolognaDa gioielli da portare a piedi nudi, a un gloss con specchietto e luce per rendere più turgide le nostre labbra, profumi, essenze , borse uniche, pezzi d’arredo..

 

 

 

art's bologna,il bello bologna,fashion bologna,fashion,vip,esclusivo bologna

 

 

 

 

art's bologna, il bello bologna, fashion bologna, fashion, vip, esclusivo bolognaSpettacolari gli eventi organizzati in questo spazio , dove la tristezza non può entrare, tra settembre e ottobre in calendario grandi momenti, ma vi racconterò di più nel prossimo post…