NAPOLI OSPITA DAL 7-15 APRILE “AMERICA’S CUP”…Pasqua a Procida..

Nello splendido Golfo di Napoli dal 7 al 15 aprile la città ospita l’importanteamerica's cup napoli.jpg America’s Cup World Series la più famosa competizione velica … Dieci velisti, quindi dieci equipaggi che battaglieranno nella baia partenopea con Capri-Sorrento-e il Vesuvio che osserva…. La città è in festa tra appuntamenti, mostre, concerti!  Imperdibile una puntata aprocida 2.jpg Procida col profumo inebriante di zagara, molto emozionante la Settimana Santa, con la processione degli Incappucciati e quella dei Misteri..  Per passare un momento diverso,limoneto.jpg Il Limoneto di Zia Emilia– un giardino colmo di limoni, un profumo antico, unico.. Si gustano i limoni appena colti, in insalata, con maraschino (via Faro, tel 081.8968172 solo su prenotazione).

annika.jpgElsa Morante   –   L’isola di Arturo 

Nella caffetteria del porto c’è un

fornello di carboni su cui la padrona fa bollire il caffè alla turca, 

dentro una cuccuma smaltata di turchino. La padrona è vedova 

da parecchi anni, e porta sempre l’abito nero di lutto, lo scialle 

nero, gli orecchini neri. La fotografia del defunto è sulla parete, 

a lato della cassa, cinta di festoni di foglie polverose. 18-06-2011 11.54.42.JPG

Napoli… Natale e Capodanno tra luci-aperitivi-divertimento!

napoli 1.jpgNapoli in questo periodo dell’anno regala il meglio di sè…Partiamo da  San Gregorio Armeno la strada degli artigiani e creativi del presepepresepe napoli.jpg,passiamo a Spaccanapoli e il centro antico che dal 9 dicembre al 10 gennaio si illuminano di luci d’artista con Luminaria http://www.luminarianapoli.it/ )un circuito di installazioni ,videoproiezioni tra vicoli,chiostri cortili e piazze… Ma Napoli è anche e soprattutto convivialità ,un viaggio gastronomico che comincia dal mercato rionale di Porta Nolana O ‘Ncopp ‘è Mmura ,dove i napoletani acquistano il pesce e che la sera del 23 dicembre offre uno spettacolo di colori,banchi affollati,anguille e capitoni..Ma il vero Natale nella città partenopea è legata al gusto,imperdibile un salto alla Pasticceria Sal de Riso(via San Pasquale 1,tel 081.6584933),sal di risio.jpgdove il celebre maestro dolciario sforna i suoi dolci tra cui i panettoni artigianali che fanno il giro del mondo!Degustare un caffè con il  classico mandorlato appena sfornato,non ha prezzo… Per l’aperitivo i luoghi più gettonati sono il Seventy chill out che prepara cocktail sublimi,si trova nella zona del centro chiamata “dei baretti”,per chi preferisce un aperitivo a base di ottimo vino,vale la pena sempre in zona di recarsi all’Enoteca Belledonne..il nome è già un programma….Per la vera piazza napoletana ,sul lungomare andiamo a scoprire la trattoria Fresco,buonissima…… Per brindare al nuovo anno tantissimi i luoghi,per i più modaioli è d’obbligo una puntatina al Chez Moi e il mitico La Mela… Per dormire sonni felici,Palazzo Caracciolo palazzo caracciolo.jpgun 4 stelle di grande charme ,partorito da un palazzo del XIV secolo ,che guarda alla stupenda chiesa di San Giovanni a Carbonara…..

annika natale.jpgtotò.jpgAristofane è morto? E quando è successo? Duemila anni fa? Dio, come passa il tempo. Totò!!!

Buon Natale…. 

18-06-2011 11.54.42.JPG