Sensi risvegliati……………. sorbetto al limone e poesia …

sorbetto al limone,agrumi,poesia,tempo,cena,sensi risvegliati,vita,sorbetti annika bocSono a Milano e c’è il sole… Dopo tanto grigio, freddo ,zuppe calde e invidia per le specie animali che possono andare in letargo!  Stasera approfitto del buon umore  e organizzo una cena, non può mancare il dessert!

Usiamo gli agrumi come involucro del gelatolimone.jpg: La buccia esterna è molto bella riempita di sorbetto.Quindi procuriamoci limoni,arance  o  pompelmi, del sorbetto e un coltellino! Io userò dei limoni , quindi  stacchiamo la polpa ai bordi con un coltellino affilato, poi estraiamo la polpa con un cucchiaino. Mettiamo il sorbetto negli involucri di frutta, avvolgiamoli nella pellicola trasparente e teniamoli in freezer ,li serviremo con un rametto di menta! Facilissimo………

Sempre riguardo al risveglio dei miei sensi ho trovato un frammento di James Timpton, che ho avuto sotto il naso ogni giorno ma che ho notato solo oggi.. Scrivetelo a mano e portatelo con il dessert….. 

“Sono nato con la bocca aperta…

facendo il mio ingresso in questo mondo succoso

di pesche e limoni e sole maturo

e nella rosa e segreta carne di donna,

questo mondo in cui la cena è

nel respiro del deserto sottile

nelle spezie del mare distante

che galleggiano nel sonno a notte fonda.

Sono nato in un punto imprecisato tra 

il cervello e la melagrana

assaporando consistenze deliziose

di capelli e mani e occhi,

sono nato dallo stufato del cuore

dal talamo infinito, per camminare

su questa terra infinita.

Voglio nutrirti dei fiori di ghiaccio

su questa finestra d’inverno,

gli aromi di molte zuppe,

il profumo di candele sacre

che in questa casa di cedro mi insegue.

Voglio nutrirti della lavanda

che si sprigiona da certe poesie,

e della cannella delle mele che cuociono,

e della gioia semplice che vediamo

nel cielo quando ci innamoriamo.

Voglio nutrirti della terra acre

dove ho mietuto l’aglio,

voglio nutrirti dei ricordi

che si levano dai ciocchi dei pioppi

quando li spacco 

e del fumo di pigne

che circonda la casa in una notte quieta,

e i crisantemi posati sulla soglia della cucina”.


               18-06-2011 11.54.42.JPG

Milano..presso il ristorante “de Light” il 31 gennaio corso di bollicine!

Il 31 gennaio il ristorante de light 1.JPGde Light ,a Brera ,noto per essere il primo ristorant-concept store fondato sulla leggerezza grazie a una cucina priva di grassi, che risulta comunque molto saporita e di alta qualità, propone una degustazione di BOLLICINE…. Con un viaggio nel perlage che parte dallo champagne, per passare ai  franciacorta, continuando con prosecchi e terminando con delle birre… Questa esperienza sensoriale prevede anche la degustazione di un piatto , ovviamente light! via Ponte Veneto 13 (http://it-it.facebook.com/events/232214193525403/)

Consumare per l’aperitivo una coppa di champagne ha sempre un grande fascino.. Vi è mai capitato di osservare una coppia in un bistrò coinvolta da cibo e amore?cena a due.jpg mangiano in modo rituale, in silenzio,concentrati sui piatti e sui bicchieri, così lontani dall’universo che li circonda… il loro menù è vario, le porzioni piccole, i loro bicchieri si svuotano lentamente.. è annika.jpguno dei modi per assaporare il presente..  http://www.facebook.com/pages/Sorbetto-Annika-Boc/143055199097334                                             

18-06-2011 11.54.42.JPG

Il piacere di un gelato….. Tartufi e sorbetti “Cold Gelati” a casa nostra…

gelati,sorbetti,tiramisù gelato,tartufo gelato,sorbetti mojito,sorbetti spritz,sorbetti limone,piacere
Gustare un gelato corrisponde a un momento di vero piacere… Alle sensazioni del palato (freddo,caldo,dolce) sono legati pensieri e ricordi.. Rigenerante nei momenti caldi,tonificante dopo un lungo pasto… Tanti gli amanti di questo cibo,Oscar Wilde amava stare seduto al Caffè Procope di fronte all’Operà di Parigi a degustare ed osservare la sua coppa di gelato con incanto… Charles Dickens disse:”gli uomini quando mangiano gelato,sembrano tanti bambini intenti a poppare”… 

Poichè la pubblicità è l’anima del commercio,oggi vi mostro la linea di gelati e sorbetti “New Cold gelati”

Parto con la linea di Sorbetti Annika Boc(by Cold gelati),ottimi come aperitivo,rompipasto e dessert..In confezione da 6 flutes(pronte all’uso)..  Nei tre gusti,sorbetti annika limone.jpgLimone,confezione sorbetto mojito Annika Boc.jpgMojito,sorbetti annika spritz.jpgSpritz

Passiamo a un altro  must dell’azienda i Tartufi… Morbidi,gustosi,ottimi come dessert in ogni momento..icona_tartufi.jpg.Tartufo al Cacao,tartufo conf cold gelati.jpgtartufo fior di latte.jpgtartufo al fior di latte con cuore di caffè,al limoncello(Tartufello),al torroncino…

Altra  delizia   il icona_tiramisu.jpg Tiramisù anche in versione monoporzione… Lasciamoci tentare……….. Dai migliori Supermercati alle nostre case…. http://www.coldgelati.com/                                      

annika.jpg18-06-2011 11.54.42.JPGCome scrisse Isabelle Allende,nello splendido  libro “Afrodita”….”Credo sia inutile complicarsi la vita preparando dolci,avrai già i tuoi grattacapi con le tasse,quindi risparmia energia per fare l’amore.In fondo non è quello lo scopo di una cena afrodisiaca?…”.


 

MONZA! STASERA APRE IL WEEKEND DI FORMULA 1 IL GRANDE CONCERTO DI JAY KAY LEADER DEI JAMIROQUAI…E

 Una grande serata musicale  apre le porte di questo weekend bollente firmato
Formula 1. Lo Stadio Brianteo di Monza ospita stasera (9 settembre) l’emozionante concerto diJay Kay.jpeg Jay Kay leader deiJamiroquei.jpg Jamiroquai  in “F1ROCKS”….. Famosa la passione del cantante  per la musica,i cappelli  stravaganti , gli elicotteri,e per la rossa
Ferrari monza 3.jpgFerrari… Stasera grande coinvolgimento a Monza con questa band inglese che  eseguirà certamente dei pezzi dell’ultimo album “Rock Dust Light Star” ….  Questo album registrato totalmente dal vivo è ispirato alla musica disco, a Roxy Music,Iggy Pop,Rolling Stones,David Bowie…. Spettacolare…….

SORBETTI ANNIKA BOK......jpg

Il silenzio assordante della città de L’Aquila .. il terremoto che toglie le parole.. ma non la voglia di vivere..

 

aquila,l'aquila,terremto,abruzzo,ricostruzione terremoto

 

E’ assordante il silenzio per il centro de l’Aquila, è assordante la musica del Bar della Piazza, così fuori luogo per chi, come me, si avvicina per la prima volta dal sisma, alle ferite del capoluogo abruzzese, così necessaria per coloro che vogliono urlare “CI SIAMO . SIAMO VIVI – VOGLIAMO RINCOMINCIARE ” lo capisco solo dopo, solo quando giù verso la fine del corso tra decine di negozi chiusi, di vetrine vuote, di ponteggi, di impalcature risento la musica,  alta, assordante, così nuovamente inopportuna e nelle stesso tempo così necessaria per tornare a vivere… 4 tavolini lì nella strada  ed allora comprendo, mi siedo, prendo la macchina fotografica e non ho più vergogna, non ho più la sensazione di violare uno spazio, un dolore che non mi appartiene..

 

aquila,l'aquila,terremto,abruzzo,ricostruzione terremoto

ordino un aperitivo ed inizio a fotografare la città che morde le macerie, la città che non vuole più aspettare, la città che urla ai pochi turisti ammutoliti che con incredulità guardano la forza della natura e l’incapacità dell’uomo di controllarla… IO SONO ANCORA QUI.. diventa chiaro il messaggio dentro la basilica, torno nuovamente là per fotografare

 

aquila,l'aquila,terremto,abruzzo,ricostruzione terremoto

Duomo di San Massimo ( Opera di: Lea Contestabile “Il sogno della Bella Addormentata”, un’enorme coperta fatta di oltre mille casette di stoffa, cucite a mano e ricamate, a coprire una donna dormiente sotto uno degli altari)

la luna si sta alzando nel cielo nuovamente per guardare la città.. chissà se anche lei sta urlando.. “Voglio vivere” ??

aquila,l'aquila,terremto,abruzzo,ricostruzione terremoto

(la fontana delle 99 cannelle restaurata dal FAI)

aquila,l'aquila,terremto,abruzzo,ricostruzione terremoto

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          aquila,l'aquila,terremto,abruzzo,ricostruzione terremoto  Il coraggio di non guardare troppo indietro e nemmeno troppo avanti,ma di stare nel presente,come da piccoli,non facciamoci troppe domande,il nostro unico impegno è l’oggi..Galleggiamo nell’esistenza…poichè forse ha ragione lui…”La vita è un brivido che vola via,tutto un’equilibrio sopra la follia”…Vasco..o come disse Oscar Wilde”Dietro a ogni cosa squisita vi è una cosa tragica.I mondi debbono penare perchè possa sbocciare un fiore..”.aquila,l'aquila,terremto,abruzzo,ricostruzione terremoto

Annika Boc Sardegna….Presentazione sorbetti presso “Il Villaggio Despar”…

sardegna, annica boc, convention despar, fort village despar,

sardegna, annica boc, convention despar, fort village despar,

sardegna,annica boc,convention despar,fort village despar 

sardegna, annica boc, convention despar, fort village despar,

sardegna, annica boc, convention despar, fort village despar,

 

sardegna,annica boc,convention despar,fort village desparQuesta volta un viaggio nella splendida Sardegna.. Per presentare i miei  sorbetti,presso l’edizione 2011 del “Villaggio Despar”,nell’incantevole scenario del Forte Village Resort ….

Il mare non cambia mai ed il suo operare,

per quanto ne parlino gli uomini,è avvolto nel mistero.

(J. Conrad )