Milano Teatro Manzoni.. 10 febbraio “Aperitivo in Concerto” con Dee Alexander

 

Aperitivo in Concerto 2012-2013

TEATRO MANZONI – Via Manzoni, 42 – Milano

 

Domenica, 10 febbraio 2013, ore 11.00

 

UNICA DATA ITALIANA

 

La più grande voce del jazz contemporaneo

  in un repertorio travolgente

Dee Alexander 1.jpg

 

DEE ALEXANDER’S EVOLUTION ENSEMBLE 

Tribute to James Brown 


voce,
 Dee 
Alexander

 

chitarra, Scott Hesse

violoncello, Tomeka Reid

contrabbasso, basso elettrico, Junius Paul

batteria, percussioni, Ernie Adams 

Domenica 10 febbraio 2013, alle ore 11.00, presso il Teatro Manzoni di Milano (via Manzoni, 42), “Aperitivo in Concerto” presenta il ritorno a Milano, dopo lo straordinario successo riscosso l’anno scorso, di una fra le più impressionanti e trascinanti performer vocali dei nostri tempi, Dee Alexander, in un travolgente progetto dedicato alla musica del leggendario cantante e interprete James Brown, uno dei grandi padri del soul e della Great Black Music.

 

Dee Alexander è una delle più apprezzate voci della scena di Chicago. A suo agio con tutti i generi, dal gospel al blues, dall’R&B al soul, è a confronto con il jazz che esprime al massimo tutta la potenza della sua musica. Una voce unica, che sa muoversi tra stili e generi differenti, in un dedalo di colori e umori che la rende una delle più belle realtà del canto jazz mondiale. Oltre alla carriera come affermata leader, è sterminata la lista delle collaborazioni che l’hanno vista protagonista: tra le altre quella con Ahmad Jamal, David Sanborn, Roy Ayers e Nicole Mitchell. In ogni sua interpretazione la Alexander riesce a scrive una pagina unica grazie ad uno swing e un groove del tutto personali. Tra i progetti che la vedono protagonista l’Evolution Ensemble rappresenta il più importante e interessante del momento, un gruppo acustico costituito da strumenti a corde e percussioni, un quintetto in grado di muoversi con egual enfasi su composizioni originali e riletture famose, come quella del repertorio di Jimi Hendrix presentata lo scorso anno al Teatro Manzoni, o come quella dell’opera di James Brown, che nelle mani della cantante di Chicago trova una nuova, trascinante vita, grazie anche alle illuminazioni strumentali dell’eccezionale violoncellista Tomeka Reid e di accompagnatori di grandissima levatura come il chitarrista Scott Hesse, il contrabbassista Junius Paul e il batterista Ernie Adams.

 

Prevendita biglietti

Biglietto intero € 12 + € 1 prev.

Ridotto giovani € 8 + € 1 prev.

dal 15 ottobre 2012

alla cassa del Teatro – posti fissi e numerati

Numero Verde 800-914350

Online:

circuito Ticketone + Call Center 892.101

www.aperitivoinconcerto.com

www.teatromanzoni.it

annika.jpg“Il jazz è la rivolta delle emozioni contro le repressioni” Joel Augustus Rogers18-06-2011 11.54.42.JPG

MILANO.. TEATRO MANZONI.. APERITIVO IN CONCERTO!

Domenica 25 novembre, ore 11.00, Teatro Manzoni,  “Aperitivo in Concerto” presenta una prima mondiale, il fenomenale gruppo israeliano Third World Love, in una formazione allargata e inedita.. 

aperitivo in concerto.JPG

Quasi dieci anni fa a Barcellona, quattro amici si riunirono per formare quello che oggi è diventato un super-gruppo, Third World Love. Il trombettista Avishai Cohen (“un trombettista assertivo e compiuto con il gusto per il modernismo”, The New York Times), il pianista Yonatan Avishai (“Un genio puro e semplice”, Ha’ir), il bassista Omer Avital (“che trae un nuovo linguaggio dal basso … ed alcune delle musiche più originali che si possono ascoltare a New York”, The New York Times), e il batterista / percussionista Daniel Freedman (il cui drumming conserva una sontuosa autenticità, come se avesse imparato tutto dalle strada polverose di una certa America Sud o nei centri urbani dell’Africa”, Modern Drummer).

Time Out Tel-Aviv ha scritto” Dimenticate quello che pensate del jazz…. Mai nella mia vita ho visto tante persone in movimento al suono di  tali complicate melodie e armonie. Quando la musica viene creata sul palco, non c’è altra scelta tranne che ascoltare, scuotere il culo e notare come il vostro stupido sorriso diventi sempre più grande ogni secondo”. 

numero verde 800-914350

annika.jpgScateniamoci con l’unico piacere sensuale privo di peccato!18-06-2011 11.54.42.JPG

 

 


VALENCIA… FERIA DE’ JULIO! SPIAGGE,DIVERTIMENTO,PAELLA E TANTO ANCORA….

valencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecaroselA Valencia l’aria di festa dura tutto l’anno,come un buon profumo esala costantemente la sua fragranza!Negli ultimi anni questa città famosa solo per la paella è diventata una delle mete preferite…
valencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecaroselPer un viaggiatore colto,curioso,inquieto e pronto al divertimento,perchè   in questa terra piena di suoni e colori”tutto può accadere”…Di tradizioni moresche,è divenuta moderna senza dimenticare la sua storia,certamente l’America’s Cup ha aiutato l’evoluzione..Calatrava ha costruito la Città delle arti e delle scienze,un complesso futuristico degno di un genio…  Luglio è un mese molto esplosivo per Valencia infatti è famosa per la FERIA DE JULIO,in tutto questo mese bucolico è  un susseguirsi di eventi,feste,musica ,tecnologia..(www.feriadejulio.com).. Dal 7 al 15 luglio il XV festival di Jazz,presso il Palau De La Musica,dall’11 al 17 luglio XVII Campus Party,evento internazionale dedicato alla tecnologia,alla creatività e alla cultura digitale… Qualcosa di tipico e antico per questa terra,il 23 luglio il torero Josè Torres’ si esibirà nel suo “ardito modo de torres”dove potrà toreare al naturale..Si chiude con lavalencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecarosel Battaglia dei Fiori il 24 luglio,le donne dai carri si lanciano fiori… Tutta questa kermesse in uno spettacolare palcoscenico fatto divalencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecarosel spiagge dorate e sottili,dove poter gustare l’originale paella e danzare tutta la notte..A Valencia non è indispensabile il taxi,poichè con 10 euro a settimana si affittanovalencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecarosel biciclette comunali..Alle 5 del pomeriggio Valencia è un’esplosione di vita,immancabile una sosta per bere il drink locale,valencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecarosell’horcata(succo di chofa,latte di tubercolo che cresce in zona),il posto migliore per degustarla èvalencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecarosel l’Horchateria El siglo in plaza Santa Catalina..Per cenare il Carosel,in Taula de Canvis 6.Per una valencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecaroselpaella da urlo ,La Pepica e Estimar sulla spiaggia…

Per sentire i sapori antichi,assaporare  la sensazione malinconica e profonda  che il tempo si sia fermato,con anziani seduti sulle sedie di legno,bambini che giocano liberi a pallone,ci si deve recare nel” paese nelle città”…Parlo del sobborgo marino di Valencia,valencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecaroselCabanyal….Avete presente i film di Pedro Almodovar?Il regista che con i suoi film ci costringe ad aprire una finestra nel nostro inconscio…Per fare i conti con la nostra costruita normalità,accompagnandoci se vogliamo a visitare il nostro fango…valencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecaroselvalencia,feridejulio,festadiluglio,horcada,paella,calatrava,jazz,cabanyal,ristorantecaroselA me succede ogni volta che vedo un suo film..E voi che ne pensate?

VALLE D’AOSTA… JAZZ! IMPERDIBILE…” MUSICASTELLE IN BLUE”, FORTE DI BARD

valledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incognitePura magia…..Un appuntamento per grandi appassionati di jazz,per chi vuole passare una serata diversa in un contesto mozzafiato….Palcoscenico di questa rassegna jazz ilvalledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incognite Forte di Bard,una fortezza sabauda di sbarramento d’inizio ottocento,che fu costruito sui resti di un castello distrutto da Napoleone…Si trova a 45 km da Aosta,78 da Torino e 135 da Milano. Il festival valostano Musicastelle in Blue è realizzato in collaborazione con il tempio milanese del jazz,il Blue Note….I biglietti per i vari concerti sono acquistabili presso il Blue Note in via Borsieri 37,(www.bluenotemilano.com)oppure sul sito (www.valledaostaspettacoli.it),presso gli uffici del Turismo della Valle d’Aosta,o (booking@turismo.vda.it.).


valledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incogniteL’edizione apre l’8 luglio con il concerto di valledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incogniteBurt Bacharach,il 9 luglio avvolti dalla suggestiva fortezza militare suoneranno gli Incognito,il 12 luglio Brad Mehldau si esibirà con il sassofonista Joshua Redman,il 13 luglio è il momento del quartetto americano TheManhattan Transfer,tanti altri artisti fino alla serata conclusiva il 16 luglio con The Original Blues Brother Band! Il jazz non sarà tutto in questa rassegna,durante la settimana infatti sarà possibile visitare la mostra Joan Mirò.Poème,allestita nel castello fino al 18 novembre,poi il Museo delle Alpi con 29 sale per un viaggio virtuale tra tempo e spazio…O visitare il borgo medievale di Bard,dove il tempo sembra immobile….(www.fortedibard.it,www.lovevda.it).  

Per chi avesse voglia di avventurarsi nei paesaggi e nei sapori valdostani,ecco due ristoranti davvero fantastici…Parto convalledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incognite La Baia Ermitage,Località Ermitage(Courmayeur),tel 0165 844351. Un posto bellissimo,con panorama sul Monte Bianco..Una cucina montanara:salumi,involtini di prosciutto e fonduta,crespelle,zuppe,polenta,salsicce e tantissimo altro..I dolci paradisiaci..Lamponi caldi con gelato,torte,crostate…Vini piemontesi…

Altro luogo di pace èvalledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incognite Il Maniero Frazione Pied de Ville,58  tel 0125 929219 (Issogne).Nel centro di Issogne c’è una stradina che porta in questo maniero..Al pianterreno il ristorante ,sopra 6 accoglienti camere per il pernottamento.Il locale fà parte del circuito “Saveurs du Val d’Aoste” per la tipicità e qualità dei prodotti offerti.Un menù degustazione a 20 euro,per assaggiare un ventaglio di prodotti tipici..Inoltre tanti piatti:gnocchi di patate con fonduta,carbonada con polenta..Vini locali e servizio al bicchiere..

 

Per queste serate raffinate ma passionali,indosserò un abito taglio maschilevalledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incognite Dsquared2 (possibilmente giacca chiusa e nulla sotto),sandali neri valledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incogniteCesare Paciotti.. E poi uno zainetto con pantaloncini e top per le passeggiate in montagna…Che voglia di staccare e riprendere il contatto con la natura..Mi sembra valledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incogniteuna buona occasione per fuggire dal nostro caotico e stressante quotidiano…Sono colpita in questi giorni dall’intervista di Vasco Rossi in cui ammette di avere “il male di vivere”..In più sfogliando la rivista”Chi”,leggo l’articolo di Alfonso Signorini in cui dichiara di essere stufo di caos e mondanità,dice di avere voglia di passare vacanze in solitudine,magari in cima a una montagna…Che sia finito il ciclone in cui dobbiamo sempre fingerci animali sociali,sempre felici e divertiti? Lo spero sinceramente……….valledaosta,jazz,musicastelle,fortedibard,ristoranti,aperitivi,cesarepaciotti,incognite.

JAZZ TRA VERCELLI E PARIGI… ONDEGGIANTE REGGAE AD AMSTERDAM…GLASTONBURY U2,Beyoncè,Coldplay…

 

Un week end pieno di musica,ritmo”facciamo un giro tra i festival più accattivanti”……Partiamo dall’Italia,a Vercelli c’è il

jazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkel
JAZZ REFOUND,le grandi sonorità contemporanee(dal 23 al 26 giugno),nell’area piazzale Cascine, per soddisfare sete e fame troviamo 4 bar,ristoranti e zona chillout(jazzrefound.com)…..In chiave moderna,per  rivivere la sensazione di festa,lustrini,improvvisazione e benessere dell’età del jazz…Come nel mitico libro di Fitzgerald”Il grande Gatsby”…..

Trasferiamoci ajazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkel Parigi per il  jazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkelPARIGI JAZZ FESTIVAL,in un’ alternanza di giovani talenti e artisti affermati…Nello splendido Parco Floral,immersi nel verde,in un giardino botanico curatissimo….Tutti i fine settimna fino al 31 luglio,nei prossimi giorni:spettacoli di jazz e arte circense,l’emozionante rivisitazione di Nat King Kole in chiave latina(parisjazzfestival.fr)…. jazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkelPer chi si trova a Parigi,niente di più bello che una corsa in bici lungo la Senna,fino a Notre Dame,una cena romantica nel quartiere latino e poi un bel drink,magari un mojito aljazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkel Bound Bar (49 avenue George V;www.buddha-bar.com),molto chic,anche cenare qui è molto intrigante…..

Sempre in questo week end interessante ad jazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkel Amsterdam il
ROOTS FESTIVAL (amsterdamroots.nl),al solare ritmo della musica reggae…..Se siete ad Amsterdam non potete saltare un veloce e superbo snack aljazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkel Bakkerswinkel in Polonceaukade 1,tra le migliori panetterie al mondo!!

Termino con il miticojazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkel GLASTONBURY FESTIVAL, (22 al 26 giugno),con ospiti planetari come gli U2,Beyoncè,Coldplay…(glastonburyfestivals.co.uk)..l’ Inghilterra è  bollente in questo fine settimana……. 

Un occhio sul mondo…Essere sojazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkeljazz,vercelli,reggae,parigijazzfestival,glastonburyfestival,u2,coldplay,beyoncè,amsterdam,bakkerswinkelcial sarà proprio questo?Guardare oltre il proprio naso,il proprio orto,le proprie tradizioni……..Senza dimenticarle……

YOUNG JAZZ FESTIVAL FOLIGNO!YOUNG JAZZ MUSEUM!JAZZ IN CANTINA!

YOUG JAZZ FESTIVAL FOLIGNA.jpgBuongiorno!Che fine settimana gioioso ci attende in tutta la nostra penisola…Oggi mi soffermo sul JOUNG JAZZ FESTIVAL DI FOLIGNO!Un festival della musica di nuova generazione.jazz (1).jpg.Grandi nomi del jazz affiancano talenti emergenti per questi 5 giorni di musica non-stop!Foligno e dintorni saranno coinvolti in una danza,non vi sarà vicolo,angolo,pertugio a non venire contagiato da questa febbre del jazz….Quindi aperitivi in jazz,jam sessioni notturne,in fondo al post di oggi troverete tutto il programma..Nota importantissima per questa kermesse è grande il ruolo  dato all’arte,cinque preziose città saranno protagoniste dello JOUNG JAZZ MUSEUM!I musei diventano luoghi dove i giovani emergenti del jazz,manifestano il loro jazz.jpgtalento,l’avvicinamento da parte della musica e dei giovani a i templi sacri dell’arte forma una vera esplosione di vitalità e novità.

Inoltre domenica 29 maggio il jazz arriverà anche a fondersi con il vino,infatti per CANTINE APERTE,nelle cantine intorno a Foligno ci sarà JAZZ IN CANTINA!Che dire mi piace davvero molto,viene voglia di vivere e aiuta sentirsi più uniti…Trovo che il jazz sia un genere musicale  adatto ad  abbattere le barriere personali,ad ammorbidire i conservatori troppo convinti,a liberare la musicalità che c’è in ognuno di noi… 

Per un aperitivo,per cenare non posso che citare a Foligno,bacco_felice.jpgIL BACCO FELICE…Un punto di ritrovo per gli amanti del buon cibo e dell’ottimo vino…Non vi aspettate una carta dei vini,il proprietario vi consiglierà a voce,ascoltando prima i vostri gusti ed esigenze…Il clima è molto sereno,superbi i salumi e formaggi,mitiche le zuppe…Possiamo definire questo locale il cuore della città…Via Garibaldi,71 tel 393 8668407

annika.jpgFacciamo la nostra parte,andiamo ad ascoltare jazz,a visitare musei,per cantine,viviamo la vita e poi si sà che “tutto accade”,stare a casa ad aspettare che un principe o una principessa suonino al nostro citofono per rapirci a cavallo,richiede troppa fantasia!..Viviamo,bruciamo tutte le energie….Annika Boc….

 

PROGRAMMA  JOUNG JAZZ FOLIGNO-MUSEUM,IN CANTINA:

Young Jazz Festival 2011, con il Patrocinio di Umbria Jazz
Mercoledi 25 Maggio
* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 11.00 – SPELLO, Istituto Comprensivo “G. Ferraris”
Scuola Primaria di secondo grado
Incontro con lo strumento Il pianoforte – Giovanni Guidi

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 16.00 – SPELLO, centro storico
visita guidata “Spello, città RI-aperta”. Monumenti, Chiese,
siti archeologici e bellezze naturali tornano a splendere

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 17.30 – SPELLO, Piazzetta della Loggia – Palazzo Urbani Acuti

* EL PORTAL :Inaugurazione mostra fotografica “MUSICA DA GUARDARE in MOSTRA”
ore 18.00 – Winebar “Lu Cuccugnau” – FOLIGNO

* YOUNG JAZZ FEELING
ore 19.00 >> 20.00 – Winebar “Lu Cuccugnau” – FOLIGNO
Aperitivo >> dj set (jazz..hammond..funky..soul by dj Capo)

* JAZZ DINNER
ore 19.30 >> 21.30 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)

* JAZZ COMMUNITY
ore 21.30 – FOLIGNO, Auditorium San Domenico

* LIBERORCHESTRA
Jam Session
ore 23.00 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)
Giovedi 26 Maggio

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 11.15 – MONTEFALCO, Complesso museale di San Francesco
Incontro con lo strumento Il contrabbasso – Joe Rehmer

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 16.00 – MONTEFALCO, Complesso museale di San Francesco
visita guidata “Ciclo d’affreschi di Benozzo Gozzoli”

* JAZZ COMMUNITY >> Gold Jazz
ore 16.30 – FOLIGNO, Casa Serena – ex Onpi

* DOZ TRIO Inaugurazione mostra fotografica “UNDER CONSTRUCTION” di Roberto Cifarelli
ore 18.00 – Corte di Palazzo Trinci – FOLIGNO

* YOUNG JAZZ FEELING
ore 19.00 >> 20.00 – Winebar “Lu Cuccugnau” – FOLIGNO
Aperitivo >> dj set (jazz..hammond..funky..soul by dj Capo)

* JAZZ DINNER
ore 19.30 >> 21.30 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 20.00 – MONTEFALCO, Complesso museale di San Francesco

* JAZZ DINNER a cura di “BenozzoCafè” Caffè letterario

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 21.30 – MONTEFALCO, Complesso museale di San Francesco
BOJAN Z. (piano solo)
Jam Session
ore 23.00 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)
Venerdi 27 Maggio

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 11.00 – BEVAGNA (da definire)
Incontro con lo strumento Il sax tenore – Dan Kinzelman
Workshop fotografico
ore 10.00/13.00 >> ore 15.00/17.00 – FOLIGNO, Ostello Pierantoni
“Musica da guardare. Fotografare il jazz”

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 16.00 – BEVAGNA
visita guidata “Circuito culturale dei Mestieri Medievali”

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 17.30 – BEVAGNA, ex Chiesa di Santa Maria Laurentia

* OREN MARSHALL
Street band
ore 18.00 – FOLIGNO, Centro Storico

* GIRODIBANDA
Young Jazz Feeling
ore 19.00 >> 20.00 – Winebar “Lu Cuccugnau” – FOLIGNO
Aperitivo >> dj set (jazz..hammond..funky..soul by dj Capo)

* JAZZ DINNER
ore 19.30 >> 21.30 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)
ore 21.30 – FOLIGNO, Corte di Palazzo Trinci

* JIM BLACK’s CANI DA SALVATAGGIO
a seguire OPA CUPA
Jam Session
ore 23.00 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)
Sabato 28 Maggio

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 11.00 – TREVI, Istituto Comprensivo “T. Valenti”
Incontro con lo strumento La chitarra – Francesco Diodati

* Workshop fotografico
ore 10.00/13.00 >> ore 15.00/17.00 – FOLIGNO, Ostello Pierantoni
“Musica da guardare. Fotografare il jazz”

* Inaugurazione mostra “Organbuilding Rebirth Project” di andrea pinchi
ore 11.00 – Sala Sisto IV, Palazzo Trinci – FOLIGNO
Con la musica dei TRIPTYCH TRIO

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 16.00 – TREVI
visita guidata al circuito museale
“Dentro le mura”. Villa Fabbri, Teatro Clitunno, Duomo di Sant’Emiliano

* JAZZ COMMUNITY >> Spring Jazz
ore 16.30 – FOLIGNO, Parco dei Canapè
GIRODIBANDA

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 17.30 – TREVI, Chiesa di San Francesco
DISCANTUS (organo + clarinetto)
Street band
ore 18.00 – FOLIGNO, Centro Storico

* GIRODIBANDA
Young Jazz Feeling
ore 19.00 >> 20.00 – Winebar “Lu Cuccugnau” – FOLIGNO
Aperitivo >> dj set (jazz..hammond..funky..soul by dj Capo)                                       


* JAZZ DINNER
ore 19.30 >> 21.30 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)
ore 21.30 – FOLIGNO, Corte di Palazzo Trinci

* SEX MOB
Late Night Show
ore 23.00 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)
GIANLUCA PETRELLA / ETIENNE JAUMET
a seguire Dj set
Domenica 29 Maggio

* Workshop fotografico
ore 10.00/13.00 >> ore 15.00/17.00 – FOLIGNO, Ostello Pierantoni
“Musica da guardare. Fotografare il jazz”

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 10.00 – GUALDO CATTANEO
visita guidata “Rocca Sonora”

* YOUNG JAZZ MUSEUM
ore 12.00 – GUALDO CATTANEO, Rocca Sonora
“La Grande Abbuffata” a cura di “Ristorante da Graziella – Villa del Marchese”
con i GIRODIBANDA

* CANTINE APERTE 2011
ore 16.30 – MONTEFALCO, Cantina Scacciadiavoli

* THE OILY DOGS
ore 16.30 // ore 18.00 – FOLIGNO, centro storico
visita guidata “Note d’arte a Palazzo Trinci” in collaborazione con Fulginart
info&prenotazioni: 0742/330584 museotrinci@comune.foligno.pg.it

* YOUNG JAZZ FEELING
ore 19.00 >> 20.00 – Winebar “Lu Cuccugnau” – FOLIGNO
Aperitivo >> dj set (jazz..hammond..funky..soul by dj Capo)

* JAZZ DINNER
ore 19.30 >> 21.30 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti)
ore 21.30 – FOLIGNO, Auditorium San Domenico

* STEFANO BOLLANI / CRISTINA ZAVALLONI
Jam Session
ore 23.00 – RISTORO “Alla Via del Jazz” – FOLIGNO
(Taverna Rione Ammanniti).


14 APRILE,MILANO GRANDI APPUNTAMENTI PER FUORISALONE

Il 14 aprile grande concerto di Luana Tallarita Naima 4 ET….Patrocinato dal Comune di Milano…..

ANNA_LUANA_TALLARITA.JPG.big.jpg HOME AND SPA DESIGN 2011…..JAZZ CONCERT ANNA!

Donna,artista,eclettica….Pittrice,musicista…Il tutto si fonde perfettamente….Presso la location di studio 13!Via Vincenzo Forcella 13

http://www.spa-design.it/


HAUSCHKA.jpg.big.jpgPresso l’ELITA FESTIVAL al Teatro Parenti sempre la sera del 14 aprile avremo Volker Bertelmann in arte  HAUSCHKA,con il suo fantastico album,SALON DES AMATEURS!Grande musica contemporanea,un capolavoro di magia…….Dopo “Lumiere” di Dustin O’Halloran,una nuova firma di 130701(etichetta di musica classica fondata da Fat Cat Records)…..




laurentperrier.JPGPer un aperitivo con molte molte bollicine…..Dal 14 aprile ,in concomitanza con il Fuori Salone,apre un’isola di appassionati di Champagne!LA LAURENT-PERRIER LOUNGE!

In uno scenario totalmente pink,dagli arredi ai bicchieri…Da domani, ogni giovedi sera dalle 19.00 alle 22.00,all’interno del Grand Loung&bar,un corner dello champagne….Per prenotare il tavolo, tel 02.88127815 in via Pattari 5.

Si potranno sorseggiare flute di champagne,abbinati a cibi raffinati e particolari,paradisiaci abbinamenti tra cibo e bollicine…brindisi.jpg












Per chi avesse voglia e tempo di girare un pò Milano in questi giorni febbrili,la zona di Sant’Ambrogio,ricca di giardini e palazzi nobiliari.Affollata di studenti che frequentano l’Università Cattolica…Il quartiere conserva le migliori memorie archeologiche della città e le bellissime forme artistiche della Basilica di Sant’Ambrogio.Che ha una particolarità unica:”la colonna del diavolo”,di marmo alta e bianca,con due buchi rotondi alla base,la leggenda vuole che a scavarli nel marmo siano state niente meno che le corna del diavolo!A causa di un calcio che Sant’Ambrogio,avrebbe sferrato al tentatore…Mentre all’interno della basilica troviamo:il serpente di bronzo che sovrasta ,che sarebbe stato forgiato da Mosè in persona,per scacciare i rettili velenosi che lo tormentavano nei suoi eremitaggi nel deserto…Interessante!Se vi capita…..Mi piace molto osservare i simboli delle città….

S AMBROGIO.jpg











annika.jpg










Buona Milano a tutti…..Annika Boc…




RICCIONE….JAZZ,SHOPPING,COCORICO’

donna nuda.jpgSarà colpa del primo sole,degli ormoni impazziti,ma ho la necessità annuale di fare un salto nel tempio dello shopping,del divertimento….Riccione,viale Ceccarini,bar,locali,discoteche,vestiti griffati!Le spiagge ancora semideserte,quasi abbandonate,puoi levarti le scarpe ,camminare,il venticello sulla faccia,il freddo della sabbia nei piedi….. Associo  tutto ciò che mi accade,e   chiunque conosco,a  un sapore…. Hanno spiegato anche a me da piccola che sulla lingua ci sono le papille gustative,e che  possiamo sentire il dolce,l’amaro,l’acido e il salato…Ma allora cos’è quel sapore metallico che sento quando ho paura?….E quello pungente  che mi si infila in gola ogni volta che rivedo il mare?….(allegria,nostalgia,libertà….)….

manaura 1.jpgil Manaura Vita Caffè….Sembra un acquario a vetri da cui si sprigiona energia…..Nato da poco nel centro di Riccione è una fusione tra un lounge bar,caffetteria e erboristeria…Il loro motto è mente sana in corpo sano…Grande importanza all’energia dei cristalli…Integratori alimentari,prodotti fitoterapici,minerali e pietre dure sono in vendita…Colazioni fantastiche,aperitivi a base di fiori di Bach….Avrei giusto bosogno un fiore per il cambiamento,(walnut?)…..Nel fine settimana musica molto molto particolare….Viale Dante 107,tel 0541.647280,www.manaura.com

deg.jpg
Ovviamente non può mancare lo shopping in viale Ceccarini,boutiques,store,negozi,le più grandi griffes,un gotha per gli amanti del glamour!!!
Colazioni,aperitivi,gelati,spuntini a qualsiasi ora….


jazz curtis fuller.jpg
Il 25 marzo si terrà anche Riccione in Jazz,al Teatro del Mare……Rassegna Jazz con musicisti di fama internazionale…..The legendary Curtis Fuller Sextet….

cocoricò riccione.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COCORICO’…..

Sempre di tendenza,cocktails fantastici e bella gente……Per il grande evento di sabato 26 marzo “SOUND OF BERGHAIN”, pacchetti interessanti,che includono hotel e ingresso, contattate Michele(tel 3293250389) Michele.cocorico@

cocoricò (1).jpgrise

Stanchi,stravolti,stravissuti potrete riposare in un hotel molto bello e centralissimo,si trova sul lungomare di Riccione,con spiaggia privata proprio di fronte al mare,in stile mediterraneo….Immerso nel verde,con tutti i comfort..Grazie al bianco degli arredi si ha quasi la sensazione di trovarsi su una nave….Proposte gastronomiche molto allettanti,una fusione di sapori mediterranei e dellarestaurant_banner_720px.jpg tradizione romagnola…..Splendido splendente…ATLANTIC HOTEL,lungomare della Libertà 15 info@hotel-atlantic.com

annika.jpgPerchè no?Un paio di giorni di puro divertimento….Senza pensieri,problemi,ansie,seghe mentali…Tanto “loro”,le nostre menate , i problemi di lavoro, i nostri amori incasinati……Rimangono  a casa ,al calduccio,al rientro ci aspettano!Non è proprio possibile sentirsi soli!!!! Annika Boc….

“VOGLIO STARE CON TE,

…finchè viene giorno…

…finchè non mi sveglio….

…finchè non ritorno….

…COME TI CHIAMI SCUSA??????”

…..CHE NON MI RICORDO…”. Vasco Rossi “Marea”


 

Milano..san Valentino al Blue Note…..

SValentino2011.jpg
Rieccomi col tormentone di san Valentino!…..Ma  come non pregustare la  serata del 14 febbraio,presso il  mitico Blue Note….Per far sognare tutti gli innamorati,la
fantastica pianista,cantante nonchè autrice Eliane Elias con il suo stile unico,che fonde le sue radici brasiliane,la sua sensuale voce in pezzi jazz e classici…Con lei al basso Marco Johnson,alla chitarra Ricardo Vogt e alla batteria e percussioni Rafael Barata..Per una serata romantica ma molto molto energizzante….Le donne sanno creare sempre un’atmosfera magica…
images.jpg

Menù speciale per gli innamorati al Blue Note,per chi volesse stupire il proprio uomo o la propria donna, è possibile degustare anche il “Passion menù”,qualcosa di paradisiaco vi attende info@bluenotemilano.com

 

934835.jpg

                                 

 

 

 annika.jpg

Una serata davvero speciale  ci aspetta…dipende da noi renderla unica o meno…Per non farci dimenticare,ricordiamo sempre il profumo,l’olfatto è il senso più antico,il nostro aroma si incide nella memoria,il segreto è usare sempre lo stesso…Cleopatra lo sapeva e ne faceva ,un uso smodato.Nei porti la brezza annunciava con ore di anticipo l’arrivo di una nave dorata grazie all’essenza di rose di Damasco di cui l’ammaliante regina usava far impregnare le vele….

Impariamo dalla grande Cleopatra,mistero e sogno…..Annika Boc

annika2.JPG

STASERA JAZZ MILANESE……….al Blue Note

cottonclb.jpgStasera,1 febbraio una delle tante e speciali serate,al tempio del Jazz Newyorkese a Milano,presso il Blue Note,locale che ci riporta ai Roaming Twenties,ruggenti anni 20 americani,quando il Cotton Club era uno dei posti più puliti e alla moda….Il Blue Note meneghino è il vero incontro tra passato e futuro…Ore 21 il gruppo Alessio Menconi Adventures Trio Feat.Tullio De Piscopo.Alessio Menconi alla chitarra,Luca Mannutza organo Hammond,Tullio De Piscopo alla batteria;il trio suona in modo molto creativo e non si omologa a nessuno stile musicale.Il repertorio è costituito da brani dei tre musicisti e alcune cover…Nota in più del gruppo il batterista,Tullio De Piscopo,uno dei nomi storici del Jazz europeo….Per info 02-69016888 info@bluenotemilano.com. via Pietro Borsieri 37.

Calendariofebbraio2011.jpgMenconi2011.gif

Se vi andasse un aperitivo prima di tuffarvi in tanta buona musica,il posto giusto il  martedi prima di ogni spettacolo è il locale Ami…..dall’arredo futuristico,di fronte al Teatro degli Arcimboldi,cocktails fantastici e innovativi come ,il black mojito,il daiquiri smoking,per un salto in oriente,un singapore sling…..Il vostro palato inizierà a danzare….Il tutto abbinato a un ricco buffet di finger food,uscirete assolutamente sazi!…….Via Piero e Alberto Pirelli 14….

Questa serata mi entusiasma….

Cos’è il Jazz?Amico se lo devi chiedere,non lo saprai mai!Louis Armstrong

annika.jpg

Una  serata speciale si riconosce dai particolari…….

Annika Boc