TEATRO NERI PARENTI.. 16 dicembre, Elita Chrismas park… Arte, musica, cibo, aperitivi…

elita 16 dicembre !.jpgIl Teatro Neri Parenti, ha ricreato un’atmosfera davvero magica per ospitare queste domeniche che precedono il Natale.. Dalle 12.00 alle 24.00 tanto, tantissimo, tutto, troppo! Arte contemporanea, concerti, market, food, cabaret, aperitivi, il tutto con non stop music di
Elita Radio! Inoltre  ogni appuntamento ospita 30 piccole realtà creative, altamente selezionate, il tutto è suddiviso in Icon e Contemporary, proprio domenica 16 vi segnalo la presenza di Valentina Vaga e le sue piccole opere d’arte.. Fantastici accessori per dei regali indimenticabili….. Guardate un pò qui…..

valentina Vaga 17.jpg


valentina Vaga pelliccia.jpg

Valle d’Aosta,magico Natale e Capodanno tra mercatini e locali di tendenza…


Che meraviglia questa regione,nel periodo natalizio racchiude l’iperbole della magia e del romanticismo…Ad Aosta in piazza Severino Caverin ilmercatini aosta 1.jpg Marchè vert Noèl,il mercatino delle feste ,un vero e proprio villaggio alpino,con strade,un bosco di abeti e chalet di legno.. Fino all’8 gennaio, si potrà girare mano nella mano tra le viette cercando un’idea regalo un pò diversa,un dono baciato dalla magia del Natale da mettere sotto l’albero per chi amiamo..tantissime candele,saponi artigianali,guanti e cappelli in lana cotta,molto di moda quest’anno…Le degustazioni valdostane nella via dei golosi non mancheranno!Il17 dicembre in piazza Chanoux ,il salotto più chic della città ospita Mostra Mercato,con tanti espositori di quadri,stampe,francobolli,monete e tanti oggetti particolari… La visita alla bella Aosta continua in via Maillet,chiamata la via dell’arte,una strada che un tempo ospitava le botteghe di artisti e artigiani,per mangiare troviamo latrattoria artisti aosta.jpg Trattoria degli Artisti,un’osteria tipica che propone piatti fantastici…(tel 0165.40960)…

Per chi ama la bella Cervinia,nello stupendo scenario di una vacanza sulle nevi troviamo il localebianconiglio 2.jpg Bianconiglio,un’atmosfera frizzante,aperitivi fantastici preparati dai barman,(buonissimo il Mojito),la gente è bella e la musica ancor di più,un sound a 360 gradi….


valle d'aosta,mercatini aosta,montagna,natale,capodanno,bianconiglio cervinia,regali,cibo” Non già l’altitudine bensì la ripidezza è terribile” Friedrich Nietzsche (1844-1900)18-06-2011 11.54.42.JPG

REGALI DI NATALE:Last minute

chocolat-1.jpgphoto_macaron2.jpgchocolat.jpg                      
t-marieantoinette1.jpg
Nella Bibbia,il peccato consiste nella negazione pratica,da parte dell’uomo,degli obblighi derivanti dall’alleanza con Dio.Adamo ed Eva,prendendo la mela dall’albero proibito della conoscenza,irretiti dal serpente tentatore,violano la legge e vengono cacciati dall’Eden…
Questo mi fa pensare che per noi,il peccato è positivo,in quanto diventa così un ‘occasione di maturazione,che vede nella sofferenza della colpa l’opportunità per allargare i propri confini….
Ora,non voglio spingere nessuno a fare grandi peccati…ma a concedersi piccoli piaceri culinari…Come nel film Chocolat,i cioccolatini diventano oggetto di peccato…Quando si affaccia in un paesino della provincia Francese,una giovane donna,vestita con abiti eccentrici e una curiosa bimba,si crea lo scompiglio generale…Soprattutto quando la donna decide,dopo tanti anni di vita randagia,di fermarsi proprio in quel luogo.Vianne Rocher,la protagonista,inaugura la “Celeste pralinè”,ella prepara cioccolatini di ogni tipo,cioccolate calde e inebrianti,pupazzi di marzapane…l’Attività desta la diffidenza nella maggior parte dei paesani,la curiosità in qualcuno,ed attacchi durissimi da parte del Curato e del Sindaco.Ma la sua mente libera ,la porterà a continuare la sua missione:”portare felicità e piacere”..I l film termina con l’inesauribile richiamo della vita all’avventura,sia essa reale o dell’anima..ma permeata sempre dal profumo di cioccolato…Fantastico….Ora visto che è il 24 dicembre, e non ho ancora e come al solito provveduto ai regali………
 Ho deciso di far entrare nel girone dei golosi,amici e parenti……
Perchè  appunto,cosa c’è di meglio di un profumato,invitante,sconvolgente cioccolatino?soddisfa il palato,migliora l’umore…penso che farò una corsa all’Hotel Bulgari a Milano ,dove posso trovare le produzionidel maitre chocolatier Miura Naoki,l’anima del negozio Bulgari della capitale nipponica..
bulgari.jpg
Una confezione da regalare a chi si ama davvero alla follia………………………………………………………………….

                                                                                                                                 
Altra sfiziosità che intendo regalare sono i “Macarons”,peccati di gola dei Parigini,da Napaoleone in poi,consumati nell’ottocento soprattutto dai nobili e ricchi borghesi.Venivano gustati in salotti,pasticceria,ma mai confezionati in casa…
Tornati alla ribalta,dall’uscita del film di Sofia Coppola,in cui si è vista Maria Antonietta,che solo 14enne viene data in sposa a Luigi XVI,alle varie difficoltà incontrate a Versailles,fino alla rivoluzione Francese… consolarsi con i minuscoli dolci composti da zucchero e albume… da quel momento si è divenuti tutti pazzi …macaromania totale…
A Parigi si potrebbe creare un itinerario del macaron,il divino Pierre Hermè,presente in cinque boutique con 18 gusti,passiamo a Ladurèe da cui passano sempre nomi eccellenti:”woody Allen,Barbra Streisand,Carla Bruni e tanti altri”.
Se siamo impossibilitati da qui a Natale,per un salto veloce a Parigi,cosa assai probabile,almeno per me…Possiamo recarci a Milano in via MonteNapoleone alla Christmas Boutique di Ladurèe,dove troverete macarons di ogni tipo,compreso il nuovo gusto Mille e una notte.
Potrete degustarli anche al ristorante Trussardi alla Scala,firmati Andrea Berton….photo_macaron2.jpg
Sono convinta che facendo questi regali,incontreremoannika.jpgil consenso di molti…portiamoli ad amici,parenti,nemici…con del buon passito,il Natale risulterà splendente….Quindi niente panico da ultimo minuto…scegliamo per ognuno un macaron diverso…ricordando che in ciascuno esistono infinite pesonalità,:una ,nessuna,centomila………..Buon Natale……………
                                                                                                       Annika Boc